Trova una famiglia adottiva ma quando tutto sembrava andasse alla grande scappa e viene investito da una macchina

La storia che state per leggere ci ha fatto commuovere parecchio e siamo sicuri che succederà lo stesso anche a voi. Il protagonista è un cagnolino di nome Geoffrey che, dopo svariato tempo passato con la sua mamma umana che lo teneva in stallo, ha finalmente trovato una casa definitiva.

Voi penserete che è stato fortunato, perché alla fine non sono molti i cani che trovano una casa dopo un passato tra rifugi e stallo… ma non è così: una volta arrivato nella sua nuova casa, ha iniziato a sentire la mancanza della sua umana, una mancanza così forte che l’ha portato a scappare di casa.

Geoffrey voleva a tutti i costi tornare da lei, così un giorno ha approfittato della disattenzione momentanea dei suoi nuovi proprietari per uscire di casa e correre verso la sua vera mamma. Tuttavia, non è stato baciato subito dalla fortuna: il piccolo si è perso per strada ed è stato investito da una macchina. Non ha riportato gravi ferite e ha ripreso a correre verso una direzione che in realtà non conosceva e la donna è venuta a saperlo ben presto.

Così si è messa alla ricerca del piccolo Geoffrey, setacciando l’intero isolato e le zone limitrofe, fino ad arrivare al rifugio. Lo staff lo aveva ritrovato poco prima e tutti avevano deciso di fare una sorpresa alla donna. Geoffrey era così spaventato dalla situazione in cui si trovava che si era nascosto nel capannone… fino a che non sentì la voce della donna che lo chiamava con tono amorevole, la stessa voce a cui si era tanto affezionato.

Quando riuscì a farsi prendere da sotto un bancale, l’abbraccio con la sua umana fu qualcosa di incredibilmente commovente: la donna lo ricopriva di baci e il piccolo piangeva dalla gioia. Ora Geoffrey è tornato in quella casa, con tanti altri cagnolini, ed è più felice che mai!