108 cagnolini sono stati salvati dall’allevamento in cui venivano maltrattati

Questi poveri cagnolini vivevano in un allevamento in condizioni terribili, ma un'associazione è riuscita a salvarli tutti

La storia di questi 108 cagnolini è davvero meravigliosa. Purtroppo, tutti loro erano prigionieri di un allevamento. Hanno passato le pene dell’inferno poiché erano continuamente maltrattati. Ma un’associazione è riuscita a salvarli tutti.

Con una campagna straordinaria chiamata Operazione Cavalier Rescue svoltasi negli Stati Uniti, i volontari hanno salvato 108 cuccioli. La maggior parte di questi erano di razza Cavalier King Charles Spaniel. I cagnolini, purtroppo, vivevano in pessime condizioni.

Grazie ad una associazione, questi piccolini hanno avuto una seconda possibilità. Adesso possono lasciarsi alle spalle tutti i maltrattamenti subiti. Presto inizieranno un nuovo capitolo della loro vita. Quest’ultimo comprenderà solo amore e felicità. Finalmente sono liberi.

Questa missione di salvataggio è avvenuta nel Missouri. Tutti i 108 cagnolini hanno avuto bisogno di visite veterinarie e cure specialistiche. Vivevano davvero in condizioni pessime e hanno sofferto molto durante la loro permanenza nell’allevamento. La loro qualità di vita era veramente bassa.

A causa di gravi infezioni, molti cagnolini sono diventati ciechi o sordi. I 108 cuccioli erano stati messi all’asta dal proprietario dell’allevamento. I volontari non volevano farli finire in mani sbagliate. Si sono impegnati molto per evitare il peggio.

L’associazione, infatti, ha aperto una raccolta fondi per sostenere l’operazione Cavalier Rescue. Grazie ai soldi raccolti, hanno vinto l’asta e si sono “aggiudicati” tutti i cagnolini. Grazie a loro, tutti i cuccioli non dovranno più soffrire!

Gli organizzatori dell’operazione hanno poi spiegato il perché comprare i cagnolini era di vitale importanza. “Le aste non sono un posto per le persone che vedono i cani come animali domestici“, hanno affermato tutti i volontari che hanno partecipato. Purtroppo non c’è mai fine al peggio.

Insomma, tutti sapevano che dovevano salvare i cuccioli e si sono dati da fare. Ora grazie a loro, tutti i 108 cagnolini sono salvi. Potranno conoscere il vero amore. Avranno una vita felice insieme alle nuove famiglie. Nessuno potrà più fargli del male. Hanno avuto il lieto fine che meritavano! Il tutto grazie a delle persone dal cuore enorme. Loro non si sono fermati davanti agli ostacoli e li hanno salvati!

LEGGI ANCHE: Milan, l’uomo che voleva salvare un cucciolo, ha subito un’imboscata

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati