4 modi migliori per addestrare un cane molto difficile da gestire

È normale avere a che fare con pelosi molto difficili da gestire. Ecco però i modi migliori per riuscire ad addestrare qualsiasi peloso

Così come le persone, anche i nostri amici a quattro zampe hanno ognuno una determinata personalità. Per questo, può capitare di ritrovarsi ad avere a che fare con un peloso molto “monello”. Niente paura, però, oggi siamo qui proprio per questo. Qui nelle righe che seguono, infatti, ti mostreremo i modi migliori per addestrare un cane difficile da gestire.

I metodi che ti elencheremo sono, per l’esattezza, cinque e te li descriveremo tutti qui nelle righe che seguono. Presta, perciò, molta attenzione!

Senza sgridarlo

Trattenere la pazienza quando si ha a che fare con un carattere testardo e che non vuole ascoltare può essere molto difficile. Ciò nonostante, non bisogna mai sgridare un cane poiché non è in grado di comprendere il rimprovero verbale e, in più, il tono di voce alto non fa altro che spaventarlo e compromettere il vostro rapporto. Il primo modo migliore per addestrare un cane difficile da gestire, quindi, è proprio questo.

peloso skateboard

Essere categorici

Abbiamo appena detto che non bisogna rimproverare il cane e né tantomeno sgridarlo verbalmente. Ciò, però, non significa che l’autorità del proprietario debba essere concessiva in ogni singola cosa: così facendo, non riuscirai mai ad assumere il cosiddetto “ruolo di capo branco” per il tuo cane. Bisogna invece essere categorici ed usare un tono di voce perentorio, ossia che deve essere intimidatorio ma allo stesso tempo deve fare in modo che ciò che comandi arrivi in maniera decisa e sicura.

Non lo fissare negli occhi

Un’altra cosa sbagliatissima da non fare mai è guardare il cane negli occhi. Questo perché risulta come una forte minaccia nei suoi confronti che, oltre a farlo sentire a disagio, potrebbe addirittura farlo mettere sulla difensiva.

cucciolo pastore tedesco

Sii costante e paziente

La costanza e la pazienza, riassumendo un po’ il tutto, sono le due parole chiave, oltre che i modi migliori, per addestrare un cane a prescindere se esso sia facile o meno da gestire.

Leggi anche: 4 consigli per essere un proprietario perfetto per il tuo cane

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati