5 step per asciugare facilmente le orecchie del cane

Dopo il bagnetto, una corretta asciugatura delle orecchie è fondamentale. Ecco, quindi, alcuni step per riuscirci con facilità ed efficacia

È un aspetto che non sempre si prende in considerazione ma che, in realtà, richiede estrema cura e attenzione. Ma come si fa ad asciugare correttamente le orecchie del cane dopo il bagnetto?

Per non causare alcun tipo di problema al tuo amico a quattro zampe ed effettuare una corretta asciugatura, bisogna conoscere e seguire questi step. Vediamoli assieme!

Usa un asciugamano per cani e un detergente per le orecchie

Perché non un asciugamano comune? Per asciugare la parte esterna di fido può andare anche bene, ma questo non garantisce l’asciugatura anche delle parti più complicate da raggiungere come, appunto le orecchie. In commercio ce ne sono diversi, perciò asciugare fido con i prodotti appositi non può che portare a risultati più efficaci e sicuri. C’è poi il detergente per le orecchie da acquistare. Questo è utile perché garantisce una pulizia più accurata del cavo uditivo.

Solleva l’orecchio ed inserisci il prodotto

Dopo aver asciugato esternamente le orecchie del cane (compreso il resto del corpo), solleva delicatamente l’orecchio di fido con la mano ed applica alcune gocce direttamente dentro il cavo uditivo.

Massaggialo con cura

Una volta applicato il prodotto, massaggia con cura l’orecchio chiuso in modo tale da spargere al suo interno il detergente ed effettuare la pulizia.

cane asciugamano attorno

Fagli scuotere la testa

Con molta probabilità subito dopo questo step il cane scuoterà la testa. Ovviamente dovrai permetterglielo, poiché scuotendo riesce a far uscire fuori eventuale sporco rimasto all’interno delle orecchie.

cane testa scuote

Asciugalo con un batuffolo di cotone

Per completare l’asciugatura delle orecchie ed eliminare qualsiasi sporcizia residua al loro interno, procurati un batuffolo di cotone e passalo delicatamente all’interno delle orecchie. Non usare mai i coton fioc, poiché nonostante siano pratici e maneggevoli per queste cose possono dar fastidio a fido e spingere lo sporco più in profondità!

Leggi anche: 4 consigli per aiutare il cane ad ambientarsi nella casa nuova

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati