Ai cani piace stare al sole?

Occhi semichiusi ed espressione beata: ecco i motivi per cui ai cani piace il sole e i benefici che portano all’organismo dei nostri amici pelosi

Chi ha o ha avuto un amico peloso a quattro zampe conosce bene quei momenti in cui durante una bella giornata, il vostro cane si piazza sotto il sole e resta lì anche per ore intere. Proprio per questo ci si è iniziato a chiedere se effettivamente ai cani piace stare al sole.

Ai cani piace stare al sole?

Cani e sole, amore conflittuale

Il rapporto tra cani e sole è come quello che c’è tra umani e sole: bello, ma conflittuale. Esattamente come noi bipedi, Fido beneficia del sole facendosi baciare dai raggi ma rischia di stare male se è soggetto a un’esposizione continua. Un quattro zampe che sta troppo al sole rischia di diventare un cane disidratato.

Ai cani piace stare al sole?

Per questa ragione è bene che il nostro amico a quattro zampe abbia accesso a zone calde e soleggiate, ma anche a coni d’ombra dove eventualmente può rifugiarsi. E durante l’estate non dimentichiamo di mettergli a disposizione tanta acqua.

Perché ai cani piace il sole

Quando le giornate iniziano a riscaldarsi i cani vanno a godersi i primi raggi carichi di tepore. Questo non solo perché il sole bacia i belli, ma principalmente perché sono consapevoli degli effetti benefici che il sole può avere su di loro.

Ai cani piace stare al sole?

Nello specifico, i nostri amici a quattro zampe si rendono conto di avere più energia, di sentirsi più carichi. Stando sotto i raggi del sole il loro umore migliora e si sentono più stimolati. Il loro bioritmo si allunga e sono più attivi per più tempo. E lo sanno, tant’è che li troviamo anche più giocherelloni di prima!

Effetti positivi del sole sui cani

Adesso che sappiamo cosa pensa Fido del sole, andiamo a scoprire invece come effettivamente questo agisca su di loro. Tra gli effetti positivi dell’esposizione al sole troviamo, per esempio, un aumento della vitamina D che mantiene i corretti valori di calcio e fosforo.

Proprio questi due valori, se mantenuti al giusto livello, prevengono i dolori muscolari, le artriti e ed eventuale osteoporosi. In più sono fondamentali per aumentare la muscolatura dei cani e per mantenere le ossa forti.

Ai cani piace stare al sole?

Altro beneficio visibile: il calore prodotto dal sole che non solo li riscalda quando sentono freddo, ma allevia i dolori alle ossa dettati dall’età. Persino un cane anziano sembrerà più iperattivo dopo una buona esposizione al sole (senza esagerare, ovviamente).

Per di più l’effetto combinato dei raggi del sole sulla produzione dela serotonina, l’ormone della felicità, mantiene alto l’umore, dando la gioia al cane di giocare e muoversi e inoltre lo rende felice.

Il sole è anche il metodo migliore per conciliare il sonno. Avrete sicuramente notato che i cani dormono sotto il sole, questo perché sentendosi scaldati, si rilassano e si addormentano.

Sole, cani e prevenzione

Ai cani piace il sole, ma che succede se il vostro cane, per qualche ragione, deve per forza stare sotto il sole per lungo tempo? Infatti, come abbiamo già detto, valgono le stesse regole per gli umani, ovvero il sole fa bene, ma con le dovute precauzioni e nei momenti in cui il sole non è eccessivamente caldo.

Ai cani piace stare al sole?

Se voi e Fido sarete costretti per qualche ragione a stare a lungo sotto il sole, curatevi di avere accesso a fonti d’acqua: dovrete bagnare il cane regolarmente e consentirgli di bere frequentemente. Non dovete dargli cibi troppo grassi, ma limitarvi alle sue crocchette.

Per prevenire ustioni è consigliabile comprare prodotti come oli o creme per proteggerlo dalle scottature,
non tosare il pelo del cane (non solo sentono molto più caldo, ma si scottano velocemente!).

Cuccioli e anziani sotto il sole

Il tempo di esposizione al sole e i suoi benefici dipendono anche dall’età del cane e dal tipo di cane. I cuccioli non possono e non devono trascorrere troppo tempo sotto il sole, questo perché potrebbero assimilare eccessive dosi di vitamina D. Questa, in cani così piccoli, potrebbe provocare delle malformazioni fisiche anche di grave entità.

Ai cani anziani una costante esposizione al sole può invece far molto bene sia alle ossa che all’umore. È sempre preferibile che non venga esposto nelle ore più calde della giornata.

Ai cani piace stare al sole?

Infine c’è da fare una precisazione: i cani a pelo corto o con il pelo chiaro rischiano molto di più rispetto agli altri cani di avere un’insolazione o di rimanere scottati