Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

Con le feste si cucina sempre moltissimo; ecco però quali sono gli alimenti natalizi da non dare al cane e che potrebbero farlo stare male

cane che lecca

Con l’arrivo delle feste tutto prende più colore e si ha sempre voglia di cucinare qualcosa che possa stupire tutti; tuttavia è importante che stiate attenti ad alcuni alimenti natalizi da non dare al cane.

Anche se la voglia di condividere le proprie pietanze dà sempre una certa gioia, i pelosi devono evitare necessariamente alcuni ingredienti che potrebbero perfino ucciderli.

Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

Non tutta la carne va bene

Il tacchino è sempre presente nelle tavole, soprattutto durante le feste; il tacchino in sé fortunatamente non fa male, ma la carne rossa e le ossa rientrano tra gli alimenti natalizi da non dare al cane.

Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

Le ossa infatti possono provocare il soffocamento e la lesione o l’ostruzione del tratto gastrointestinale, mentre la carne rossa è molto grassa e potrebbe provocare inoltre dolori addominali, soprattutto se somministrata in grandi quantità.

Altre carni da evitare

Carni come l’arrosto di manzo o il prosciutto possono provocare seri problemi al tratto gastrointestinale del vostro peloso. In questi alimenti è presente un elevato numero di grassi, di condimenti e di sale che possono comportare l’insorgenza di una serie di problemi, tra cui la disidratazione.

Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

Inoltre un cane che mangia questi alimenti tende a diventare un cane obeso e a contrarre una serie di problemi, legati al peso e alla cattiva alimentazione.

Uvetta e altra frutta

Tra gli alimenti natalizi da non dare al cane, c’è anche l’uvetta; questa è particolarmente dannosa per la salute del peloso. L’uvetta inoltre è spesso reperibile nei budini e nelle torte alla frutta, entrambi anche pericolosi per la salute del cane.

Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

Un cane che ingerisce questi ingredienti può manifestare una serie di problemi, che vanno dalla semplice intossicazione, fino ad un’insufficienza renale acuta, che può perfino condurre alla morte.

Alimenti troppo conditi o fritti

Durante le feste natalizie si tende a cucinare non solo abbondantemente, ma anche in maniera molto grassa e con parecchi condimenti. Ogni anno. infatti, si spazia dal purè di patate, alle lasagne, ai biscotti al burro e a tantissimi altri alimenti particolarmente gustosi, ma allo stesso tempo eccessivamente grassi.

Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

Tutti questi alimenti devono essere necessariamente tenuti lontano dalla portata del cane, che attratto dall’odore, potrebbe perfino rubarvi del cibo. L’attenzione è quindi indispensabile in questi cani, per evitare che possano subentrare delle serie problematicità.

Cioccolato

Alla domanda se i cani possano mangiare la cioccolata, la risposta è negativa; i cani non possono mangiare cioccolata perché è particolarmente dannosa per la loro salute; questa infatti è un alimento tossico, perché sono presenti due sostanze, la teobrina e la caffeina, che sono di difficile digestione per i pelosi.

Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

Queste due sostanze possono provocare problemi cardiovascolari anche gravi. Se aveste notato, che il vostro cane ha ingerito del cioccolato, è fondamentale che vi rechiate dal veterinario, in tempi molto brevi.

Xilitolo

Vi starete chiedendo cosa c’entra lo xilitolo nel cibo; in realtà questa sostanza, famosa per essere presente nei dentifrici, non è altro che un sostituto dello zucchero, presente in tantissimi alimenti. I cani che dovessero assumere questa sostanza mostrano sintomi anche gravi, come le convulsioni nel cane e attacchi di ipoglicemia, cioè quando gli zuccheri nel sangue sono pericolosamente bassi. Un quantitativo eccessivo di xilitolo può perfino condurre alla morte.

Alimenti natalizi da non dare al cane: quali sono e perché evitarli

In definitiva ecco quali sono gli alimenti natalizi da non dare al cane; per qualsiasi altra informazione sarà necessario che vi informiate con il vostro veterinario, che potrà essere più specifico, prendendo in considerazione una serie di caratteristiche del vostro cane.