L’amore per i cani è tutto nel DNA: ecco cosa dice la scienza

Vi siete mai chiesti cosa influenzi la nostra passione per gli animali domestici? Secondo la scienza, l'amore per i cani è tutto nel DNA

Che l’amore per i nostri amici a quattro zampe sia qualcosa di indefinibile, non è certo una novità. Ma da dove arriva? Secondo la scienza, l’amore per i cani è nel DNA.

In pratica, i ricercatori sembrano volerci dire che nasciamo con una certa predisposizione ad amare un cane o, ad esempio, un gatto. Vediamo che cosa dice lo studio scientifico.

Cane abbracciato da una ragazza

La ricerca scientifica

Lo studio in questione è stato condotto presso l’Università Uppsala, in Svezia, e i suoi risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Scientific Reports.

L’obiettivo della ricerca era quello di capire da dove derivasse la nostra scelta di vivere con un quadrupede al proprio fianco. E, i risultati parlano chiaro: il nostro amore per i cani è tutta una questione di DNA.

Cane felice con la sua padrona

Per raggiungere questo importante risultato, il team di ricercatori ha analizzato circa 35.000 coppie di gemelli. Analizzare i gemelli è, infatti, uno dei modi migliori per capire quando qualcosa deriva dal nostro corredo genetico.

In pratica, da molto tempo ormai la scienza utilizza i gemelli per valutare quali tendenze del nostro carattere siano influenzate dai geni e quali, ad esempio, dall’ambiente in cui viviamo.

Cane sdraiato su una spiaggia

In particolare, nello studio in questione, sono stati analizzati sia i gemelli omozigoti, che hanno un patrimonio genetico uguale, sia quelli eterozigoti, che invece condividono solo il 50% dello stesso.

Secondo i risultati, nel primo caso il tasso di incidenza sulla scelta di possedere o meno un cane è decisamente più alto. Che significa tutto questo?

Cane seduto accanto alla padrona

Significa proprio che il nostro amore per i cani si trova nel nostro DNA. Da precisare, che il patrimonio genetico non è il solo ad influire sulla nostra scelta di vivere con un amico a quattro zampe.

Lo studio, infatti, sottolinea che l’apporto dei geni influenza il nostro amore per i cani allo stesso modo di tutto il resto dei fattori ambientali. Insomma, adesso non resta che capire quali siano le varianti genetiche coinvolte in questo processo! Ma, a proposito di amore: sapete che i cani ci aiutano a trovare anche l’anima gemella?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati