Amy, la cagnolona randagia ha chiesto aiuto alla persona giusta

Questa cagnolona, durante una tempesta, ha chiesto aiuto proprio alla persona giusta e la sua vita è cambiata per sempre

La storia di questa cagnolona randagia di nome Amy è davvero meravigliosa. Durante una tempesta, stava vagando per le strade della città quando ha deciso di chiedere aiuto al portone giusto. Da quel momento, la sua vita è cambiata per sempre.

Tutto è accaduto negli Stati Uniti quando una tempesta ha colpito gran parte della città. Molti randagi erano in difficoltà, alcuni cercando riparo si sono persi e altri invece, sono rimasti per strada in balia delle intemperie e della fame.

Ma Amy, una bellissima cagnolona, ha iniziato a camminare in cerca di qualcuno che potesse aiutarla. Ma in giro no c’era nessuno, così ha deciso di avvicinarsi ad una tettoia posta davanti ad una casa. Quella è stata la scelta migliore che potesse fare.

Quando la donna che viveva lì ha notato la presenza del cane, non ha esitato ad uscire fuori per aiutarla. Lei era in brutte condizioni, era molto magra e completamente bagnata. Così, senza pensarci ancora, la donna ha cercato di farla entrare in casa.

Ci è voluto qualche minuto prima che Amy si fidasse della donna, ma appena ha capito le sue intenzioni, ha deciso di entrare in casa. In quel momento, la donna sapeva solo di doverle offrire un riparo e un po’ di cibo per farle riacquistare le forze.

Dopo averla fatta mangiare e fatta tranquillizzare, la donna ha deciso di fare un bagno alla cagnolona che era completamente sporca di fango. Nel momento in cui l’ha asciugata, è uscita fuori tutta la bellezza della dolce Amy.

Ma aveva bisogno di una visita veterinaria. Così arrivati dal veterinario, la prima cosa che hanno controllato è stato il microchip. Non ne aveva uno ed era completamente sola. Le sue condizioni di salute erano piuttosto buone, anche se aveva sicuramente passato dei bruttissimi momenti.

La donna ha deciso di portarla a casa mentre continuava a cercare la sua famiglia. Dopo aver messo le su foto su Facebook, però, è venuta a conoscenza della brutta storia di Amy. I residenti dicevano di averla vista spesso vagare per le strade, era sicuramente una randagia.

Nel frattempo, Amy aveva rubato il cuore della sua umana adottiva. Dopo qualche settimana, nessuno si era fatto avanti per reclamare la cagnolona e la donna ha deciso di darle una vita migliore. L’ha adottata per sempre.

Non doveva più preoccuparsi di nulla, ora al suo fianco aveva una persona che si sarebbe presa cura di lei in ogni momento. Non poteva finire meglio di così per Amy. Finalmente, dopo tanta sofferenza ha trovato la felicità, ma soprattutto l’amore che non aveva mai conosciuto prima d’ora!

LEGGI ANCHE: Bumble, la cagnolona malata terminale si gode i suoi ultimi giorni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati