Argenta, fugge con collare e guinzaglio agganciato, si cerca una cagnolina che risponde al nome di Dea

La segnalazione vede la cagnolina smarrirsi in aperta campagna, i proprietari chiedono la massima collaborazione per ritrovare Dea

Nelle campagne di Longastrino, nei pressi di Argenta, comune in provincia di Ferrara, registriamo lo smarrimento improvviso e spiacevole di Dea, una cagnolina meticcia di media-piccola taglia. La data in cui tutto ciò accade corrisponde al 20 agosto, ad essere precisi, durante il tardo pomeriggio.

cagnolina dea pelo lungo

Denunciata la scomparsa, i proprietari si sono rimboccati le maniche ed hanno dato il via alle operazioni di ricerca, inizialmente condotte da quest’ultimi. Si è richiesta, se possibile, la partecipazione volontaria di chiunque fosse disponibile; in molti hanno risposto agli appelli, dimostrando una grandissima solidarietà.

La richiesta d’aiuto ha fatto anche il giro dei social, attirando l’attenzione di utenti social pronti a condividere il caso e a renderlo popolare. Questo è anche il nostro obiettivo annunciato. Dea non può essere svanita nel nulla, tuttavia sappiamo bene come lo smarrimento in un’area rurale comporti non poche difficoltà nelle ricerche.

LEGGI ANCHE: Il cagnolone nero ha imparato a non sporcare dopo aver bevuto (VIDEO)

L’assenza di punti di riferimento come il minor numero di locali (potenziali volontari e segnalatori) rende il tutto difficile, ma non proibitivo; ed è proprio a quest’ultimo punto che i proprietari si devono aggrappare per poter giungere al tanto atteso salvataggio.

Si cerca una cagnolina meticcia dalle dimensioni abbastanza contenute, della quale non conosciamo l’età. Il pelo è di media lunghezza, di una tonalità che varia dal beige al color panna. Il naso del cane è marrone mattone, gli occhi sono scuri. Un dettaglio fin ad ora omesso gioca un ruolo primario per l’eventuale identificazione: Dea si è divincolata, fuggendo via con collare e guinzaglio blu agganciato.

cagnolina dea naso colore forte

A meno che non l’abbia sfilato in qualche modo, dovrebbe ancora indossarlo. L’amica a 4 zampe non si trova a suo agio con gli estranei, a maggior ragione in un momento delicato e teso come quello che sta vivendo. Se qualcuno di Argenta o dintorni avesse voglia di mettersi in gioco, sarebbe ben gradito. Il recapito di riferimento è il seguente: 333 763 4353. Grazie.

LEGGI ANCHE: Shiloh, il cagnolone che ha salvato la vita del suo padroncino

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati