Attenzione a considerare il cane un semplice animale: c’è molto di più in lui

I nostri amici a quattro zampe hanno una moralità come quella di noi esseri umani? Sono in grado di avere dei comportamenti etici? Ecco come rispondo gli studiosi e cosa dice la scienza

Cane che osserva

I cani hanno una coscienza morale? Sono capaci di comportamenti etici? Una domanda che da sempre aleggia come un mistero nel mondo dei nostri amici a quattro zampe e che ha dato origine a moltissime ricerche e studi.

I filosofi hanno sempre attribuito la moralità solo agli esseri umani, affermando che solo gli umani agiscono seguendo una morale.

Non molto tempo fa, è diventato virale nel mondo di Internet un video che però non sembra confermare quanto detto finora. Il video mostra un cagnolino investito da un’auto che viene portato in salvo da un altro cane che, pur di aiutarlo, ha messo in pericolo la sua vita.

Possiamo considerare il gesto del cane eroe un gesto morale? Possiamo pensare che il cane sia stato spinto a mettere in pericolo la propria vita per una questione etica?

Attenzione a considerare il cane un semplice animale: c'è molto di più in lui

Il primo errore che non dobbiamo fare quando pensiamo al mondo dei nostri amici a quattro zampe è quello di credere che i cani siano come noi. Stiamo parlando del fenomeno dell’antropomorfismo, ovvero dell’esigenza che noi umani abbiamo di attribuire le nostre qualità agli animali.

Secondo la scienza, per analizzare questi comportamenti dei cani non dobbiamo ragionare seguendo complesse e difficili valutazioni morali, ma restare sul semplice.

In realtà questo fenomeno è molto più complesso di quanto si pensi. Quando salviamo un cane ferito dalla strada, lo facciamo perché siamo spinti da un codice morale o perché non possiamo sopportare il dolore che ci provoca vedere un amico a quattro zampe in difficoltà?

Attenzione a considerare il cane un semplice animale: c'è molto di più in lui

Non importa quale sia la risposta, perché il risultato non cambia: il cane dalla strada lo abbiamo salvato. Ecco che quindi non importa sapere se un cane ha comportamenti morali, perché non facciamo altro che cadere ancora una volta nell’errore che ci porta a considerare i cani simili a noi esseri umani.

La moralità deriva quindi dall’utilizzo del nostro intelletto o da un bagaglio biologico? Nel primo caso i cani non possono avere una moralità, mentre nel secondo caso sì. Chissà, magari un giorno la scienza riuscirà a rispondere a questa domanda!

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche Svelata la ragione per cui nessuno può resistere ai cuccioli di cane.