Attenzione a non far mangiare questo cibo al tuo cane durante le feste: è letale

Come tutti i proprietari di cani sapranno, l'alimentazione è importantissima per garantire la salute del nostro amico a quattro zampe: ecco perché non dovete mai dare questo cibo al vostro cane!

Cane che mangia

Tutti i proprietari di cani devono ricordarsi una cosa importantissima: l’alimentazione è un fattore fondamentale per la salute del vostro amico a quattro zampe.

Proprio come succede per noi esseri umani, anche con i nostri animali domestici dobbiamo stare attenti a ciò che decidiamo di far loro mangiare. Scegliere una dieta sana e equilibrata, infatti, è uno dei fattori più importanti quando si tratta di benessere e salute del loro organismo.

Detto questo, nessuno potrà negare di aver concesso al proprio cane, almeno una volta nella vita, uno strappo alla regola.

Attenzione a non far mangiare questo cibo al tuo cane durante le feste: è letale

Anche se i nostri amici a quattro zampe hanno una loro alimentazione e un loro cibo specifico, ad ognuno di noi sarà capitato di far mangiare qualcosa di “nostro” al proprio cane.

Non c’è niente di male, tranquilli, purché nel rispetto delle giuste regole. Innanzitutto non bisogna mai esagerare con gli strappi alla regola e soprattutto dobbiamo essere coscienti di ciò che facciamo.

Esistono infatti alcuni cibi che noi mangiamo con regolarità che invece possono essere dannosi per la salute del nostro cane. Ora che si avvicinano le feste natalizie, ce n’è uno in particolare dal quale vogliamo mettervi in guardia.

Attenzione a non far mangiare questo cibo al tuo cane durante le feste: è letale

Stiamo parlando della frutta secca, un tipo di alimento molto amato da noi esseri umani quanto pericoloso per i nostri amici a quattro zampe. Attenzione soprattutto alle castagne, ai pistacchi e alle mandorle.

Si tratta infatti di cibi che i nostri cani non digeriscono con facilità. Per non parlare del sale, che in quelle dosi può essere molto pericoloso per i nostri amici a quattro zampe. Un consumo prolungato di questi alimenti può provocare nei cani reazioni allergiche e anche la pancreatite.

Non dimentichiamoci dunque dell’importanza dell’alimentazione per il nostro migliore amico a quattro zampe. Per qualsiasi dubbio, il vostro veterinario di fiducia è il vostro consigliere migliore!

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche Ecco perché se hai uno di questi cani sei davvero un padrone fortunato.