Bailie: il cane che ha cambiato la vita ad una bambina autistica

Oggi vi raccontiamo la bella storia di Bailie, il cane che ha decisamente cambiato la vita ad una bambina autistica.

Ogni giorno vi raccontiamo brutte storie che hanno come protagonisti i nostri amici a quattro zampe. Storie di abbandoni e di violenza, di maltrattamenti e di indifferenza.

L'amicizia tra un cane e una bmabina autistica

La storia di oggi, invece, è una bella storia. Una di quelle che, ancora una volta, è in grado di farci capire quanto possano essere vitali per noi i nostri amici a quattro zampe.

Quanto siano in grado di cambiare le nostre vite, donandoci un amore che ha qualcosa che nessun altro può darci. Regalandoci una fedeltà impossibile da replicare. Ma, soprattutto, donandoci una felicità unica.

Cucciolo di cane con la sua famiglia

E Hannah Borthwick, la bambina protagonista di questa storia ne sa qualcosa. Hannah è una bambina di 9 anni affetta da autismo. Una patologia che, ovviamente, crea numerosi problemi nella vita di tutti giorni di chi ne soffre.

Per una bambina, poi, i problemi sono ovviamente portati all’ennesima potenza. L’esistenza di Hannah, però, è cambiato quando nella sua vita è entrato a far parte Bailie, il cane protagonista della storia.

Cane insieme ad una bambina e ad una donna

Bailie è un cucciolo di Labrador color cioccolato che, anche se ancora molto giovane, dovrà prendersi cura della bambina svolgendo il suo ruolo di cane da assistenza.

Il cucciolo fa infatti parte di un progetto chiamato Waggy Dog, che si basa sulla Pet Therapy, ovvero sulla disciplina che trova nei nostri amici a quattro zampe un valido aiuto per le persone malate ed in difficoltà.

Bambina che guarda un cane

Come la mamma di Hannah ha dichiarato, con l’arrivo di Bailie la vita della sua bambina è cambiata notevolmente.

Grazie all’aiuto della sua educatrice Sarah Nisbet, infatti, Bailie riesce ad aiutare la piccola in moltissime azioni quotidiane.

Ma non solo. La vita della bambina non è infatti migliorata solo a livello pratico. Oggi Hannah è una bambina più felice che, non appena torna da scuola, torna ad abbracciare il suo amico a quattro zampe. Una storia molto simile a quella di Elmer, il cane che ha aiutato un bambino a tornare a vivere.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati