Bambino accarezza Golden Retriever che allatta, la scena è dolcissima (VIDEO)

Chi crede che i pelosi siano un pericolo per i più piccoli non ha visto questo bambino che accarezza il Golden Retriever che allatta. Che tenerezza!

In questo post del bambino che accarezza il Golden Retriever che allatta c’è tutto. L’amore della mamma verso i propri cuccioli (quadrupedi e bipede) e quello di un bimbo nei confronti del suo compagno di avventure peloso. A dimostrazione che crescere con un cane insegna il rispetto verso il prossimo e cosa sia l’amore incondizionato e senza pretese.

Questa mamma è intenta a fare mangiare i suoi cuccioli di pochi giorni, mentre il piccolo bipede di casa gli dimostra tutto il suo affetto e la sua vicinanza. Comprende quanto sia delicato il compito di madre e vuole che lei sappia che le vuole bene.

LEGGI ANCHE: Kisses, la Pitbull che viveva in un capanno di un fast food

Cosa si può volere di più dal proprio figlio che, sin dai primi mesi della sua vita, ha imparato come si tratta un animale, il prossimo in generale? E in una società individualista, distratta e poco empatica questo è un messaggio davvero importante e che dà speranza. Il futuro sono i bambini, che possono essere migliori degli adulti.

Bambino accarezza Golden Retriever mentre allatta

Il bambino che accarezza il Golden Retriever che allatta non solo ha fatto sciogliere i cuori di tantissimi utenti di Instagram, ma il suo video virale dovrebbe essere mostrato nelle scuole. Così da spiegare concretamente il valore di ogni esistenza, che non c’è differenza fra le specie e che gli animali meritano di essere trattati esattamente come gli umani.

APPROFONDIMENTO: Tutto quello che c’è da sapere sulla razza Golden Retriever

Niente più maltrattamenti, quindi, abbandoni sul ciglio delle autostrade, sacchetti buttati nei cassonetti con dentro cuccioli che non si vogliono accudire. Adottare un amico a quattro zampe è un’esperienza unica, che arricchisce. Significa avere una vita piena di coccole e sessioni di gioco esilaranti, ma è anche un atto di estrema responsabilità. Prendere un cane, un gatto o qualsiasi altro pet a casa con sé vuol dire prendersene cura “finché morte non ci separi”.

È un essere vivente che dipende in tutto e per tutto dal papà umano: cibo, uno stile di vita consono, visite veterinarie e terapie se sta male. Non può essere considerato alla stregua di un peluche, che quando passa di moda viene lasciato in un angolo. Sembra un concetto facile ed ovvio per tanti, ma non per tutti. Per fortuna però i protagonisti di questo video sembrano piuttosto consapevoli e innamorati. Una scena dolcissima e che viene voglia di guardare in loop.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati