Bandit, il cagnolino rubato ritrova il suo umano dopo 8 mesi (VIDEO)

Questo cagnolino ha passato dei momenti bruttissimi: lo hanno portato via dal suo umano, a circa 500 km lontano da lui

La storia di questo cagnolino di nome Bandit è davvero molto triste, ma ha un lieto fine commovente. Qualcuno ha voluto portarlo via dal suo umano. Lo ha strappato dall’amore della sua persona preferita, ma tutto è finito al meglio.

Tutto è iniziato quando Farid, il proprietario di Bandit, si è reso conto che il suo cucciolo era sparito. Il cagnolino aveva solo 4 mesi di vita e l’uomo sapeva già da subito che non si era potuto allontanare spontaneamente. Così, ha denunciato immediatamente la sua scomparsa.

Ma nonostante Farid avesse un brutto sospetto, ha continuato a cercare incessantemente il suo amato cagnolino. Lo ha cercato in ogni strada, in ogni angolo della città, ma del suo migliore amico non c’era nessuna traccia.

Dopo mesi e mesi di sofferenza, l’uomo ha iniziato a pensare che non avrebbe mai più rivisto il suo Bandit. Aveva perso le speranze. Aveva cercato ovunque, eppure il piccolo non era da nessuna parte. Era disperato per aver perso il suo migliore amico.

Ma proprio quando non se lo aspettava più, ecco che Farid riceve una chiamata. Erano i volontari di un’associazione del posto che lo informavano di aver trovato il suo cagnolino che vagava tutto solo per le strade della città.

L’uomo non riusciva a credere a ciò che stava ascoltando, ma i volontari erano risaliti a lui proprio grazie al microchip. Non poteva essere un errore. E così, si è precipitato nel rifugio in cui stavano ospitando il suo Bandit, ma non era affatto così vicino a lui.

Ha percorso quasi 500 km per andare a riprendere il suo migliore amico, ma non gli importava, lui voleva solo riabbracciarlo. Così, dopo tanta strada, ha potuto rincontrare Bandit. Il video del loro incontro ha fatto il giro del mondo.

L’emozione che hanno provato i due è davvero tantissima. Farid è scoppiato in lacrime e il suo cagnolino Bandit non riusciva a contenere la gioia di aver ritrovato il suo umano preferito. Insomma, la loro storia si è conclusa nel migliore dei modi ed ha fatto commuovere migliaia e migliaia di persone!

LEGGI ANCHE: Steve, il cagnolone abbandonato con una zampa rotta alla fermata dell’autobus

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati