Beagle pesava 45 kg : salvato dalla negligenza dei padroni ha perso 10 kg

Il Beagle Winston sta facendo degli enormi progressi grazie a dieta fisioterapia e tanta tenacia

Tra le molte medicine che abbiamo a disposizione per curare diversi malesseri, delle volte la soluzione si trova nell’amore e nella cura che ci riservano gli altri. A molti potrà sembrare retorica, ma non è affatto così. Più volte, per esempio, vi abbiamo parlato della completa trasformazione di alcuni cani quando vengono adottati. In parte, questa, è anche la storia di oggi. Infatti, vi parleremo di Rolo, oggi Winston. Il Beagle, che con dei padroni negligenti era arrivato a pesare 45 kg, sta facendo degli enormi progressi con i suoi nuovi padroni.

Ci troviamo a Muskegon, nel Michigan. Qualcuno si accorge delle terribili condizioni in cui versa il Beagle Rolo. Il cane, infatti, che per le caratteristiche della sua razza dovrebbe pesare intorno ai 13 kg, ne pesa più del doppio. Così, una volta segnalato alle autorità competenti, Rolo viene trasferito al a Pound Buddies Animal Shelter.

Non è destinato, però, a rimanere qui a lungo. Infatti Michael e Karen Steinhelper si accorgono di lui e decidono di adottarlo. “Quando siamo arrivati, aveva solo lo sguardo nei suoi occhi ed era così amorevole, carino e bello. Volevamo aiutare un altro cane”. Queste le parole di Karen a 13 On Your Side riportate da The Animal Rescue Site.

I due, infatti, non è la prima volta che aiutano un cane sovrappeso. Con loro, anche un cucciolo di nome Duke è riuscito a perdere ben 18 kg. Con Rolo, a cui nel frattempo hanno cambiato nome in Winston, c’è un grande lavoro da fare.

Approfondimento: Tutto sulla razza Beagle

Pian piano, però, grazie a fisioterapia, esercizio e una dieta speciale Winston sta perdendo peso. Ora, ha già perso 9 kg ed è in grado di camminare per 12 minuti. Prima, resisteva solo pochissimi minuti.

Chiunque volesse seguire i progressi di Winston, può visitare il suo profilo online. Auguriamo a Winston di raggiungere tutti i suoi obiettivi per stare presto meglio e poter tornare a correre!

Leggi anche: Cagnolina sotterrata in un tubo ritrovata in uno stato di agonia: la storia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati