Bellano: cane Attilio salva due sorelle che stavano affogando nel lago

Ancora una vicenda di cronaca di cui i nostri amici a quattro zampe si rendono protagonisti, questa volta a Bellano, dove il cane Attilio ha salvato due sorelline in difficoltà.

In una stagione come l’estate, ormai, si alternano due tipi di notizie. Da una parte notizie in cui si parla di abbandoni, di maltrattamenti e di morti in auto sotto al sole.

Cani da soccorso

 

Dall’altra ci sono notizie come queste in cui i cani, a discapito della crudeltà umana, indossano i panni da eroi. Un po’ come quello che è successo a Trapani, dove i cani da soccorso hanno salvato 3 bambini in mare.

Quello che è successo a Bellano e di cui è protagonista il cane Attilio è davvero qualcosa di straordinario.

Cane in acqua che soccorre un uomo

 

Nella giornata di Domenica 18 Agosto, la spiaggia di Bellano era molto affollata. Una tipica giornata di metà Agosto, con tantissimi bagnanti presenti.

A controllare la situazione c’erano il bagnino Paolo Rossi e il cane Attilio. I due fanno parte dell’Associazione cinofila salvataggi Nautico. Un’associazione che si occupa proprio dell’addestramento dei cani che diventeranno animali da soccorso.

Cane che morde una ciambella

 

Tra la folla in acqua c’erano anche due sorelline. Vuoi per il mare mosso, vuoi per un po’ di disattenzione, le due ragazze si sono allontanate troppo dalla riva. E da quel momento, non sono più riuscite a tornare in spiaggia.

La situazione è apparsa subito allarmante. Le due sorelline in acqua erano in evidente difficoltà e avevano bisogno di aiuto.

E così, Paolo e Attilio sono entrati in azione. Insieme si sono tuffati in acqua, pronti a mettere in salvo le due sorelle. Il bagnino si è occupato della sorella più grande, mentre il cane Attilio ha portato in salvo la più piccola.

Cane che dorme in spiaggia

 

Una vicenda che, per fortuna, si è conclusa nel migliore dei modi. Le due sorelle non hanno riportato nessuna conseguenza fisica. Per loro, resterà solo il grande spavento.

Ancora una volta, dunque, dobbiamo ringraziare i nostri amici a quattro zampe. Cani che ogni giorno si impegnano per farsi trovare pronti nel momento del bisogno. Cani come Attilio, il Golden Retrevier che si è fatto trovare prontissimo!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati