Benji, il cagnolino tristissimo che ha trovato casa a 6 ore dal rifugio

Questo cagnolino ha trovato una casa molto lontano dal rifugio. Una coppia ha fatto tanta strada per adottarlo

La storia di questo cagnolino di nome Benji non è iniziata nel migliore dei modi, ma per fortuna si è conclusa alla perfezione! Era diventato il cane più triste del rifugio, eppure una coppia ha guidato per 6 ore per andare a prenderlo!

Jessica e Jared hanno avuto sempre un sogno in comune, quello di adottare un cucciolo. Purtroppo però, nella casa in cui vivevano precedentemente, gli animali non erano ammessi e i due hanno rinunciato temporaneamente al loro sogno.

Ma quando si sono trasferiti nella città di Sacramento, in California il loro sogno ha iniziato a prendere di nuovo forma. La loro nuova casa, fortunatamente, accettava volentieri animali domestici e perciò loro hanno iniziato la loro ricerca!

La donna ha così iniziato a cercare in anticipo un cane dai rifugi. Si è messa davanti al pc e ha cercato online guardando varie foto. Ma quando ha visto Benji, Jessica è rimasta colpita. Voleva assolutamente aiutarlo perché quel cane sembrava molto triste!

Il cagnolino sembrava il più triste del rifugio e Jessica voleva solamente dargli una seconda possibilità. Era molto evidente che stava soffrendo molto. Benji purtroppo era stato trovato mentre girovagava per le strade. A causa della sua vita ha perso molto pelo ed era destinato a restare al rifugio per molto tempo a causa del suo aspetto.

Ma a Jessica l’estetica non importava, lei vedeva negli occhi di quel cagnolino molta tristezza e voleva aiutarlo a tutti i costi! Le avevano detto telefonicamente che lui era in rifugio da soli 10 giorni e che era molto aggressivo con le persone. Ma si vedeva che era molto giù di morale.

Così Jessica e Jared hanno deciso di mettersi in macchina ed intraprendere il viaggio che avrebbe dato una seconda possibilità a Benji. Il rifugio in cui stava non era molto vicino a casa loro. Hanno dovuto guidare per sei ore prima di vedere quell’anima indifesa che chiedeva soltanto di essere amata.

Dopo averlo preso, Benji era molto confuso. Nel viaggio di ritorno osservava da lontano la sua nuova famiglia e continuava a guardarsi intorno. Quando è arrivato nella sua nuova casa è stato molto schivo, ma dopo un paio di giorni, capendo di essere al sicuro, ha tirato fuori tutta la sua personalità!

Questo cagnolino è con la sua nuova famiglia da sole tre settimane eppure, il suo carattere è migliorato tantissimo. Non è affatto scontroso, anzi, è sempre pieno di vita. Vuole sempre giocare con i suoi umani e adora leccare loro la faccia per dimostrare tutto il suo amore. Insomma, Benji è davvero rinato e noi auguriamo a lui e ai suoi nuovi umani una vita piena d’amore e felicità!

LEGGI ANCHE: Thor, il cucciolo di Pitbull adottato dal poliziotto che lo ha salvato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati