Bentley, il San Bernardo rinchiuso in cantina dai suoi proprietari

Il povero Bentley viveva nell'oscurità di una cantina fino a quando qualcuno si è accorto di questo orrore e lo ha liberato

La storia di oggi sembra uscita da un autentico film dell’orrore: Un cane di razza San Bernardo, che ora si chiama Bentley, è stato trovato rinchiuso in una cantina buia e fredda, senza alcuna possibilità di uscirne.

Oltre ad avere tanta fame e sete, questa povera creatura era di certo disperato mentre aspettava che qualcuno arrivasse a salvarlo.

Fortunatamente, grazie all’intervento dei vicini che ogni giorno udivano i suoi guaiti, furono avvisati i funzionari della Detroit Land Bank, che si recarono immediatamente sul posto indicato, mettendosi all’opera per salvare il povero San Bernardo prigioniero.

povero cane prigioniero in cantina

Due dei volontari, in particolare, scesero in cantina e trovarono il povero animale in condizioni disperate. Lo portarono via di lì immediatamente.

“È stato un salvataggio operato da veri e propri eroi. Detroit Dog Rescue ha cercato di prendersi cura del San Bernardo non appena è stato portato in salvo e di fornirgli tutte le attenzioni necessarie”. Hanno spiegato i dipendenti dell’Organizzazione.

Il povero Bentley, così fu battezzato il San Bernardo, al momento del salvataggio era magrissimo: pesava ben diciotto kg in meno rispetto al suo peso forma.

“A volte gli organi dei cani così sottopeso sono danneggiati, ma sembra che per fortuna Bentley stia bene. Ora resterà sotto controllo veterinario per diverso tempo”. Hanno commentato.

La triste storia di Bentley è stata pubblicata dagli stessi volontari dell’associazione in diverse reti sociali e ha indignato tantissimi utenti del web amanti degli animali.

San Bernardo con veterinario

Per fortuna ora Bentley è al sicuro ma è davvero vergognoso che delle persone possano essere così crudeli con animale così tenero e indifeso, che merita solo amore.

Fortunatamente al mondo esistono anche tante altre brave persone che amano e rispettano gli animali e che ritengono che le loro vite siano importanti come quelle degli esseri umani e pertanto meritevoli di essere sempre tutelate e difese con ogni mezzo. Proprio come i volontari che hanno salvato Bentley.

Ti ha colpito questa storia? LEGGI ANCHE: Il salvataggio di Logan, un levriero caduto accidentalmente in un forno a calce in disuso (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati