Bimbo di 9 anni usa la paghetta per dare da mangiare ai cani randagi

Ciò che ha fatto questo bambino è meraviglioso: ha iniziato a dare da mangiare ai randagi fino ad aprire un rifugio

La storia di questo bimbo è stupenda. Quando aveva 9 anni, ha iniziato a comprare da mangiare a tutti i cani della sua zona con la paghetta settimanale. Dopo qualche anno, è riuscito ad aprire un rifugio tutto suo in cui accoglie tantissimi cani.

Non tutte le persone sono disposte a passare la loro vita ad aiutare gli animali. Alcuni sono molto più indifferenti, mentre altri si dedicano a ciò con amore e dedizione. Ed è proprio il caso di questo bimbo, che con fatica e pazienza è riuscito ad aprire un rifugio.

Tutto è iniziato quando a 9 anni, con la sua paghetta settimanale Ken Amante comprava cibo per i cani randagi. Dopodiché iniziava il suo giro nel quartiere e distribuiva a tutti i quattro zampe una razione di cibo giornaliera.

Un gesto nobile soprattutto se si pensa all’età del piccolo. I bambini spesso vogliono comprare giocattoli, mentre lui voleva solo aiutare i randagi. Essendo da sempre un amante degli animali, Ken ha deciso di fare qualcosa di più concreto per loro.

Questo meraviglioso gesto, fortunatamente, non è rimasto inosservato. Infatti, non ci è voluto molto affinché tutte le persone del suo quartiere iniziassero a contribuire alla causa del bimbo. Dopo che la sua storia è diventata virale, la sua vita ha avuto una svolta inaspettata.

Infatti, anche le persone di tutto il mondo hanno iniziato a condividere un po’ della loro gentilezza con il piccolo eroe. Perciò, in poco tempo, Ken si è ritrovato con grandi donazioni di provviste per tutti i cani randagi che erano sotto le sue cure.

Ma il suo sogno si è realizzato ampliamente quando è riuscito ad aprire un rifugio per aiutare i cani in difficoltà tutto suo! Inizialmente nessuno sapeva della sua meravigliosa attività, fino a quando suo padre vedendolo uscire con uno zaino strapieno sulle spalle ha deciso di seguirlo.

Lui sapeva benissimo cosa stava facendo suo figlio, ma non si aspettava affatto di trovarsi difronte ad una scena così commovente. Infatti, non appena arrivati a destinazione, il bimbo si è ritrovato circondato di cani che scodinzolavano fortemente.

Il papà super orgoglioso, ha scattato una foto a suo figlio e in seguito l’ha condivisa sui social. Ed è lì che tutto è cominciato! “Mio figlio sta dando da mangiare ai cani randagi del quartiere da circa due settimane”, ha scritto l’uomo. “Oggi l’ho seguito e ciò che ho potuto vedere mi ha sciolto il cuore”!

Dopo il gesto del padre, la storia di Ken ha fatto il giro del mondo. Grazie a tutti gli altri amanti degli animali, il bimbo ha ricevuto talmente tante donazioni che è riuscito ad aprire un rifugio tutto suo che si trova nelle Filippine e si chiama The Happy Animals Club. “Voglio salvare tanti cani che soffrono senza un apparente motivo. Era il mio sogno aiutarli e finalmente l’ho realizzato”, ha detto il piccolo.

Grazie al suo gesto e al suo amore, oggi tantissimi cagnolini sfortunati se la stanno passando meglio. Grazie a lui hanno un posto caldo in cui riposare e cibo a volontà. Il suo gesto è solo da prendere d’esempio. Ken ha il cuore d’oro e i cani che aiuta, lo sanno perfettamente tanto che lo amano alla follia!

LEGGI ANCHE: Yuan Yuan, il cagnolino che stava per essere venduto al mercato della carne, chiede aiuto ad un uomo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati