Bimbo, il cagnolino che cerca una famiglia che lo ami

Questo meraviglioso cagnolino è stato maltrattato e abbandonato e ora sogna di trovare una famiglia che lo ami

Questo meraviglioso cagnolino si chiama Bimbo ed ha una triste storia alle spalle. Lui vorrebbe solo trovare una famiglia che sia in grado di prendersi cura di lui. Lo hanno trovato più di un anno fa che vagava per le strade del paese.

Bimbo si trova a Trasacco, un paesino in provincia de L’Aquila. Quando lo hanno trovato era in condizioni disastrose: zoppicava, era magrissimo, era molto spaventato tanto che abbaiava a tutti e scappava al minimo rumore.

Per conquistare la sua fiducia e fargli una carezza, i volontari hanno impiegato un mese. Bimbo poteva finire in canile, dove sarebbe rimasto per tutta la sua vita ma l’Associazione Adotta Anime Randagie Trasacco ha deciso di salvarlo da quella triste fine.

I volontari lo hanno salvato e portato al rifugio, dove è stato curato e rimesso in sesto. Ma purtroppo, il male minore era quello fisico. Purtroppo, Bimbo è stato maltrattato ed ora ha ancora molta paura della figura maschile e delle biciclette.

Insieme a lui è stato fatto un percorso educativo per aiutarlo a superare le sue infinite fobie. Passo dopo passo il povero cagnolino è migliorato, ma la strada è ancora molto lunga. Bimbo non è pronto per un’adozione qualsiasi.

Questo povero cucciolo è pronto per un’adozione consapevole. Lui sta cercando una famiglia che sappia gestirlo, perché i volontari sono convinti che con un giusto e costante lavoro, Bimbo potrebbe essere davvero un cagnolino amorevole e coccolone.

Purtroppo lui è terrorizzato da quanto gli è accaduto in passato. Ma nonostante ciò, sa essere il cane più dolce ed affettuoso del mondo. Con gli altri cani è adorabile, che siano maschi o femmine lui va d’accordo con tutti. L’unico problema è che ha paura della figura maschile umana.

Bimbo è davvero bravissimo anche in passeggiata e risponde ai comandi. Anche se per precauzione ancora usa la museruola perché assume un atteggiamento di difesa se vede un uomo. Purtroppo, con la grandissima mole di lavoro che hanno i volontari è difficile lavorare costantemente con lui.

“Cosa chiediamo? Che ci aiutate a cercare una famiglia che sia in grado di gestirlo, che condividiate il suo post, certo un’adozione nella nostra zona non sarà facile, ma ci piacerebbe di più per poterlo seguire ancora”, scrivono i volontari che si stanno occupando di lui.

Per avere più informazioni su di lui potete cliccare sul post di Facebook qui in alto e contattare i numeri all’interno del post, o scrivere un messaggio alla pagina Adotta Anime Randagie Trasacco e chiedere di lui. I volontari sapranno rispondere ad ogni vostra domanda.

Aiutiamo Bimbo ad avere ciò che si merita dalla vita. Ha sofferto così tanto e il suo trauma potrà essere superato grazie all’amore e al lavoro con la sua nuova famiglia. Aiutiamolo a trovare qualcuno che sia in grado di gestirlo e amarlo, Bimbo merita di essere felice!

LEGGI ANCHE: Cagnolina partorisce in strada e protegge i suoi cuccioli con amore

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati