Blue King, il Pitbull che piange appena capisce di essere stato abbandonato

Questo Pitbull non è riuscito a contenere tutta la sua tristezza ed ha pianto quando ha capito che lo avevano abbandonato

Questo Pitbull di nome Blue King è stato abbandonato dalla sua famiglia al Carson Shelter in California. Quando ha capito di essere stato lasciato lì tutto solo e che non tornavano a prenderlo, non è riuscito a trattenere la sua tristezza.

Il cane iniziava a piangere nella sua cuccia non appena iniziava a sentire la mancanza delle sue persone preferite. Non voleva mangiare e continuava a piangere e a guardare attraverso le sbarre della porta, sperando che la sua famiglia tornasse a prenderlo.

Ma purtroppo, non è stato così e Blue King è rimasto tutto solo al rifugio. Lo hanno abbandonato perché la sua ex famiglia si è trasferita e perciò lo hanno consegnato al rifugio. Purtroppo, aveva moltissime probabilità di essere soppresso.

Ma grazie all’associazione Saving Carson Shelter Dogs, è riuscito a sfuggire dall’eutanasia ed ha trovato una famiglia per sempre! I volontari avevano pubblicato una foto di Blue King sui social, nella speranza che qualcuno lo vedesse e si innamorasse di lui.

Ed è proprio così che Jennifer McKay, una donna che ha visto le sue foto su Facebook, ha deciso di andare a trovarlo di persona. “Sembrava molto triste e depresso. Non mi guardava nemmeno, tutti gli altri cani mi guardavano negli occhi e scodinzolavano, ma lui non si alzava, non veniva a salutarmi“, ha detto Jennifer.

La donna ha detto che Blue King cercava la sua ex famiglia tra tutti i visitatori. Lui li stava aspettando, pensava che sarebbero tornati a prenderlo. Così Jennifer ha iniziato a fargli visita più spesso per stringere un legame con lui.

Dopo la terza visita, Blue King era finalmente attenta alla donna e un po’ più felice di vederla. Ci è voluta una settimana affinché il rifugio preparasse le pratiche, ma dopo di questo, Jennifer ha potuto finalmente portare a casa il Pitbull.

Grazie alla donna, Blue King è diventato un altro cane. Adesso non è più quello distaccato che si trovava all’interno del rifugio. Adesso è quello che vive in una casa piena d’amore ed è pieno di energie. Non si stanca mai di giocare e dimostrare tutta la sua felicità. Fortunatamente, la sua storia si è conclusa nel migliore dei modi e ha avuto una seconda possibilità dalla vita, ma questa sarà per sempre!

LEGGI ANCHE: Negão, il cagnolone che lavora in una stazione di servizio

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati