Brione, Otto è scappato via, partono le ricerche per questo dolce simil Setter

Il cane sembra essere scappato via sfruttando una piccola distrazione dei proprietari, delle segnalazioni hanno alzato il morale, eppure manca ancora qualcosa

Sapere cosa sia successo esattamente è impossibile e magari mai nessuno lo scoprirà, l’unica cosa certa è che al momento in cui scriviamo un cane di nome Otto vaga in strada alla ricerca della via del ritorno a casa. L’amico a 4 zampe si è perso in seguito ad una rocambolesca fuga; succede nel comune di Brione, in provincia di Brescia.

Sembra che il cane sia scappato in piena autonomia, forse per paura o per semplice curiosità. La direzione intrapresa era ben chiara fino a qualche giorno fa, lo sappiamo grazie agli avvistamenti che hanno succeduto la fuga di Otto. Il simil Setter si è smarrito lo scorso 3 aprile, in pieno mattino. Le ricerche sono partite lo stesso giorno.

Come anticipato, diverse segnalazioni hanno permesso ai ricercatori di stabilire una pista da seguire, una pista che li avrebbe condotti dal cane. Purtroppo le cose sono andate diversamente; l’ultima segnalazione vedeva il cane nei pressi di Via Barche (Brione, zona Aquilini), questa risale al 9 aprile.

cane setter vicino wc

Servono altri avvistamenti, servono notizie per dare ancor più fiducia ai proprietari, letteralmente disperati per questo smarrimento tanto spiacevole quanto improvviso. Otto è un cane simil Setter, maschio, l’età è a noi sconosciuta ma possiamo fornire altre informazioni di fondamentale importanza.

Sappiamo come l’animale sia munito di microchip e collare, su questo è ben visibile una targhetta con incisi il nome, i recapiti (che riporteremo tra poche righe) e l’indirizzo di casa. Pelo chiaro, di un arancione sbiadito, media taglia, occhi scuri. Da quel che possiamo intendere, il cane è schivo, non ama particolarmente il contatto con gli sconosciuti.

cane seduto su due zampe

Tenendo conto di queste informazioni, si chiede comprensibilmente di non avvicinare Otto in caso di avvistamento ma di contattare uno dei seguenti numeri: il 339 899 5876 o ancora il 328 313 9666. Grazie.

LEGGI ANCHE: Verolengo, scomparso un amichevole San Bernardo, il cane si chiama Ivan e necessita d’aiuto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati