Brodo di ossa per cani: ricetta calda e facile per Fido

Abbiamo degli avanzi dalla cena precedente? Bene, perché non utilizzarli per un bel brodo di ossa per cani? Loro ne sarebbero davvero contenti!

Il brodo di ossa per cani è davvero uno dei piatti preferiti dai nostri amici a quattro zampe. Ci saranno davvero grati per aver destinato loro una tale prelibatezza.

cane si lecca i baffi

Per noi sono solo avanzi, e finirebbero nel cassonetto insieme all’organico, per loro si trasforma in un giorno di festa durante il quale si leccheranno i baffi, letteralmente.

I benefici

Il brodo di ossa per cani è un alimento davvero benefico per i nostri pelosi, soprattutto se hanno raggiunto una certa età e soffrono di malattie croniche. Ecco perché:

  • È un ottimo supporto per il sistema immunitario;
  • Aiuta la digestione e contribuisce a lenire i disturbi gastrointestinali;
  • È anche una fonte naturale di glucosamina e condroitina, entrambe eccellenti per ossa e articolazioni;
  • È una pietanza ricca di sali minerali.

cane che mangia

Inoltre, c’è un altro aspetto da non sottovalutare: è un piatto facile da preparare, una ricetta ottima anche per i meno esperti ai fornelli. Ma procediamo step by step.

Gli ingredienti

Prima di tutto bisogna essere sicuri di avere tutti gli ingredienti necessari per preparare il brodo di ossa per cani:

  • Ossa di manzo da un chilo;
  • Tre cucchiai di olio d’oliva;
  • Quattro piedi di maiale crudi;
  • Otto gambi di sedano;
  • Quattro carote;
  • Una tazza di prezzemolo tritato grossolanamente;
    1/4 di tazza di aceto di mele;
  • Acqua.
brodo caldo per cani

Agrodolce

Attenzione ai cibi proibiti per i cani: niente cipolla, aglio, pomodori e sale. Sono tutti alimenti potenzialmente dannosi per lo stomaco molto delicato dei nostri amici a quattro zampe.

Il procedimento

Una volta messi sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari, mettiamo le ossa nella pentola (meglio se di terracotta, così non dovremo tenerla d’occhio troppo frequentemente); aggiungiamo l’acqua fino a coprirle di circa un pollice, e l’aceto di mele. Quest’ultimo aiuterà a passare tutti i minerali e le sostanze nutritive dalle ossa al brodo.

pentola con brodo di ossa per cani

Lasciamo cuocere a fuoco lento per 24 ore, anche se alcune versioni della ricetta prevedono una cottura di 72 ore. Controlliamo la pentola e, se necessario, aggiungiamo altra acqua (sempre fino a coprire le ossa).

Subito a raffreddare

Una volta finita la cottura del brodo di ossa per cani, dovrà essere filtrato e raffreddato prima di essere servito al nostro amico goloso e ormai impaziente. Non tarderà a manifestare la sua contentezza e la sua gratitudine a fine pasto.

brodo per cani in barattoli

Possiamo anche decidere di congelarlo (i vassoi per cubetti di ghiaccio sono molto pratici) fino a un anno, e tirarlo fuori dal freezer all’occorrenza. Se decidiamo di conservarlo in frigorifero, invece, va consumato entro tre/quattro giorni al massimo.

Consigli extra

Ci sono dei piccoli trucchetti per rendere il brodo di ossa per cani ancora più gustoso. I piedi di pollo, le articolazioni e le nocche sono particolarmente saporiti: Fido apprezzerebbe ancora di più, se possibile. Inoltre, se non abbiamo l’aceto di mele, possiamo usare il succo di limone: funziona altrettanto bene.

brodo per cane

L’inverno è il momento perfetto per offrire al tuo amico a quattro zampe un delizioso pasto, diverso dall’alimentazione di tutti i giorni. Non dimentichiamo poi i numerosi benefici di questa ricetta facile e gustosa. Unica controindicazione? I tempi di cottura, ma ne varrà la pena. Parola… ehm, abbaio di Fido.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati