Cagnolina aspetta al cancello per mesi chiedendo aiuto per le sue amiche

Cora Kami e Carly ora sono state curate e stanno meglio ma aspettano una casa per sempre

Spesso, quando sentiamo le storie di cani abbandonati, ci vengono davvero i brividi. A maggior ragione, se ad essere abbandonati sono cuccioli. Ci chiediamo come sia possibile, come si possa pensare di fare una cosa del genere ad un cucciolo piccolo ed indifeso. Purtroppo, però, succede più spesso di quel che crediamo. Per fortuna, a sopperire a questa crudeltà, ci sono delle associazioni che fanno di tutto per questi quattrozampe sfortunati. Sfortunata era anche una cagnolina di soli nove mesi che ha aspettato per mesi vicino un cancello che qualcuno salvasse lei e le sue amiche.

Cagnolina al cancello chiede aiuto
YouTube/ Howl Of a Dog

Per fortuna, le cucciole, non erano completamente sole al mondo. Infatti si erano accampate vicino ad un’officina. Qui, avevano trovato dei dipendenti gentili che, per quel che potevano, si occupavano di loro. Si assicuravano che avessero sempre cibo e acqua. Questa premura, però, non le ha rese immuni al parvovirus.

Tutte e tre, infatti, contraggono la parvovirosi. In questo momento, interviene l’associazione Howl of a Dog che si preoccupa di fornire alle tre cagnoline, nel frattempo chiamate Cora, Kami e Carly, le cure mediche di cui hanno bisogno.

Pian piano, grazie a pazienza e amore, le cagoline cominciano a stare molto meglio, fino a riprendersi completamente. Ora stanno davvero bene. Hanno 9 mesi ma già hanno dimostrato il loro carattere: sono super giocherellone e vanno d’accordo con gli altri cani. Sono le candidate perfette per un’adozione.

Cagnolina al cancello chiede aiuto
YouTube/ Howl Of a Dog

Leggi anche: Bitonto, cagnolino meticcio di 13 anni viene smarrito, famiglia denuncia la scomparsa di Whisky

Infatti, nonostante queste splendide caratteristiche, ancora non hanno trovato una casa per sempre. Howl of a Dog è un’associazione che, come vi dicevamo, opera in Romania, ma permette l’adozione a livello internazionale. Insomma, la possibilità di trovare una splendida famiglia è davvero alta, proprio perchè parliamo di adozioni su scala mondiale.

Queste cucciole, per i primi nove mesi della loro vita hanno badato a se stesse da sole. Ora, speriamo che qualcuno si faccia avanti per regalare loro una meravigliosa adozione!

Leggi anche: Che cos’è la sedia di Bailey, per cani affetti da megaesofago

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati