Cagnolina salvata dopo aver rischiato una paralisi: la storia

Ecco a voi la storia a lieto fine di Stella da leggere fino alla fine

Nonostante la crudeltà che regna sovrana, in questo mondo esistono anche persone dal cuore d’oro. Proprio come i volontari dell’OIPA di Siracusa che sono riusciti a salvare una cagnolina che ha rischiato la paralisi. Prendete qualche minuto tutto per voi per leggere fino alla fine la storia di Stella.

I volontari dell’OIPA di Siracusa hanno accolto la richiesta di una famiglia che si trova in una condizione di disagio economico per aiutare Stella, la loro meravigliosa cagnolina. Come già anticipato, la pelosetta ha rischiato di diventare paralizzata per sempre.

Stella, infatti, è sempre stata una quattro zampe piena di energia, costantemente vivace e giocosa. All’improvviso, però, la forte luce che emanava la pelosetta ha cominciato a spegnersi sempre più. Stella, infatti, ha iniziato ad avere problemi agli arti posteriori.

cagnolina salvata dall'oipa

Dal momento che le sue condizioni peggioravano giorno per giorno, i volontari dell’OIPA hanno deciso di aiutare la cagnolina e la sua famiglia. Grazie all’intervento dei membri dell’associazione, Stella è stata sottoposta ad una TAC grazie alla quale è stata scoperta un’ernia al disco.

Il quadro clinico della pelosetta non era dei migliori. Per questo è stato immediatamente deciso di sottoporre la quattro zampe ad un’operazione durata circa tre ore. Fortunatamente tutto è andato per il meglio. L’intervento è riuscito e le condizioni della cagnolina stanno migliorando giorno per giorno.

Dovete infatti sapere che Stella ha ripreso a camminare. Inoltre, grazie ad un’accurata riabilitazione, Stella tornerà ad essere quella cagnolina piena di vita e di energia con tantissimo amore e affetto da donare alla sua famiglia umana.

storia di una cagnolina

Non vediamo l’ora che Stella possa tornare a vivere la vita correndo, giocando e donando affetto a tutti coloro che la amano e che hanno permesso di salvarla.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Cagnolino salvato da una bambina che tornava a casa da scuola

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati