Cagnolino aspetta per 4 giorni su un ponte il proprietario che si è tolto la vita

Il proprietario si toglie la vita lanciandosi da un ponte e il cagnolino lo aspetta per 4 giorni in quello stesso luogo

La storia di oggi è la storia di un cagnolino che aspetta il suo proprietario che, purtroppo, non tornerà più. Un cagnolino che ha visto il suo migliore amico togliersi la vita lanciandosi da un ponte e che per 4 giorni è rimasto su quello stesso ponte ad aspettarlo.

Di storie così ne abbiamo sentite davvero molte. Storie di cani che aspettano il ritorno del proprietario anche dopo la morte, dimostrando una fedeltà e un amore davvero fuori da ogni immaginario.

C’è la storia di Hachiko, il cane fedele per eccellenza che è diventato anche il protagonista di un filme. Ma come Hachiko, ci sono tantissimi amici a quattro zampe che non si sono arresi di fronte alla morte del loro proprietario.

Cane che aspetta

Come ad esempio Xiao Bao, il cagnolino che ha aspettato per tre mesi il padrone fuori dall’ospedale.

E tra questi amici a quattro zampe così fedeli c’è anche il protagonista della storia di oggi. Non sappiamo come si chiami il quadrupede, sappiamo solo che le sue foto hanno fatto in pochissimo tempo il giro del web. Così come la sua storia.

La vicenda arriva dalla Cina ed in particolare da Wuhan. Il piccolo ha attirato l’attenzione dei passanti per essere rimasto 4 giorni su un ponte, fermo ed immobile come se fosse in attesa di qualcuno.

Cane su un ponte

Qualcuno che per 4 giorni non si è visto. Pensando ad un abbandono, alcune persone hanno denunciato la vicenda.

La Polizia locale ha cercato di fare chiarezza grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza.

Grazie ai filmati, gli agenti hanno capito di non essere di fronte ad un caso di abbandono, ma ad uno di suicidio.

Cane che osserva

Quattro giorni prima, infatti, un uomo si era buttato da quello stesso ponte. Il proprietario del cagnolino che ancora lo aspetta su quello stesso ponte.

Il piccolo adesso si trova in un rifugio per animali. La speranza è che presto possa trovare un’altra famiglia in grado di renderlo nuovamente felice.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati