Cagnolino malato legato e lasciato a morire solo: la storia

Probabilmente il quattro zampe è stato abbandonato perché malato

La storia che vogliamo raccontare oggi è ricca di tristezza ed ha come protagonista un povero cagnolino che ha vissuto dei momenti davvero terribili. I suoi proprietari umani hanno deciso di abbandonarlo nel bosco, lasciandolo morire da solo, probabilmente a causa di una malattia.

Nessuna ragione potrà mai giustificare il brutale gesto che hanno commesso i genitori umani del cagnolino Bull Terrier protagonista della storia di oggi. La vicenda proviene da Joinville. Qui, dunque, il cagnolino è stato abbandonato nel bosco in quanto malato.

Il ritrovamento del quattro zampe è avvenuto nei pressi del quartiere Vila Nova, ad ovest della città. L’incontro ha permesso al cagnolino di essere salvato. Al momento del ritrovamento le condizioni del quattro zampe erano davvero molto gravi.

storia di un povero cagnolino

Il cagnolino, infatti, aveva una corda intorno al collo e per questo era impossibilitato a muoversi. Inoltre, la maggior parte del suo corpo era interamente ricoperta di zecche. Tale condizioni hanno portato il pelosetto a trovarsi in uno stato di totale sofferenza.

Nonostante la crudeltà che affligge questo mondo, fortunatamente esistono anche persone dal cuore d’oro. Un gruppo di volontari, dunque, è riuscito a portare in salvo il cagnolino, anche se al momento del suo recupero non potevano credere ai loro occhi.

Queste sono state le parole del Presidente dell’associazione che ha salvato il quattro zampe:

Uno dei grandi problemi di alcune persone che vogliono cani di razza come questo è che quando lo comprano o lo ottengono, poi non possono tenerlo. Quando hanno visto che era malato, l’hanno buttato via. Era lì gettato, legato, ben indebolito.

cagnolino lasciato a morire nel bosco

Dopo il salvataggio, il cagnolino è stato portato in una clinica dove riceverà tutte le cure necessarie per rimettersi in forze. Le sue condizioni stanno migliorando giorno dopo giorno e presto il Bull Terrier potrà iniziare a vivere la sua nuova vita al fianco di qualcuno in grado di amarlo davvero.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Traffico di animali: cagnolini pronti per essere venduti online

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati