Cagnolino rischia di affogare, ma i Vigili del Fuoco gli salvano la vita (VIDEO)

Questo povero cucciolo sarebbe morto se non fosse stato per i Vigili del Fuoco che sono accorsi in suo aiuto velocemente

La storia di questo cagnolino ha un meraviglioso lieto fine. Stava per affogare dopo che accidentalmente era finito in una diga, ma l’intervento dei Vigili del Fuoco gli ha salvato la vita. Grazie a loro, questo cucciolo è vivo e sta bene!

Tutto ciò è accaduto a Caccamo, in provincia di Palermo quando i pompieri del nucleo nucleo Speleo Alpinistica Fluviale, la SAF, hanno ricevuto una richiesta di aiuto. Senza perdere tempo, si sono precipitati sul luogo per verificare.

Quando sono arrivati lì, i Vigili del Fuoco hanno visto che un cagnolino stava rischiando di affogare. Era accidentalmente caduto nella diga Rosamarina e non riusciva più ad uscire. Stava cercando in tutti i modi di risalire.

Purtroppo però, per lui non c’è stato verso. Ha continuato a provare fino a quando stremato, stava per arrendersi. Ma proprio in quel momento sono arrivati in suo soccorso i Vigili del Fuoco che hanno iniziato a studiare un piano per calarsi in sicurezza.

I pompieri del nucleo del SAF si sono calati lungo una parete di ben 20 metri per aiutare il cagnolino. Non ce l’avrebbe mai fatta da solo ad uscire di lì. Invece, loro con tutte le attrezzature giuste e con grandissimo coraggio, hanno tirato fuori il povero cane.

Non è stato affatto semplice, ma fortunatamente il cagnolino ora è salvo. Appena lo hanno tirato su e messo al sicuro il cucciolo tremava per il freddo. Così i Vigili del Fuoco hanno provveduto a riscaldarlo e ad asciugarlo.

Poco dopo il cagnolino si è meritato anche un po’ di cibo, ma soprattutto molte coccole. Tutti erano felici di vederlo vivo poiché, durante il salvataggio, la preoccupazione saliva sempre di più a causa del grosso pericolo che stava correndo.

Ma la bravura e la preparazione dei Vigili del Fuoco di Caccamo ha permesso a questo cagnolino di avere un bel lieto fine. Insomma, questi salvataggi vanno elogiati sempre perché il rischio che corrono tutti gli uomini in divisa è molto alto, eppure non si tirano indietro davanti a nulla e salvano continuamente delle vite. Possiamo solo che ringraziarli per tutto il lavoro meraviglioso che svolgono ogni giorno!

LEGGI ANCHE: Cagnolona di nome Mia gettata in mare con una pietra legata intorno al collo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati