Il cagnolino soffre di aracnofobia e si spaventa per un ragno finto (VIDEO)

Questo cagnolino non ha un cuor di leone, infatti è aracnofobico e si è spaventato anche di un ragno finto

Tutti gli animali, proprio come noi, hanno le loro paure e i loro desideri. Ognuno di loro infatti ha una personalità ben definita e particolareggiata e questo rende il tempo passato in loro compagnia ancora più speciale. Una delle paure più comuni tra noi esseri umani è proprio quella verso i ragni; questi piccoli aracnidi incutono un gran timore in molte persone, eppure a nessuno verrebbe in mente che anche un cane possa soffrire di aracnofobia. Il video di oggi in realtà andrà a smentire proprio questa credenza, perché vede come protagonista un cagnolino alle prese con un ragno.

ragno giocattolo

Il video, grazie alla sua simpatia, è diventato molto popolare sui social network, ottenendo nel giro di pochissimo tempo migliaia di mi piace e centinaia di commenti divertiti ma anche carichi di empatia per il povero cagnolino. Nel filmato infatti si vede un piccolo cane alle prese con un ragno giocattolo. All’inizio l’animale sembra incuriosito dallo strano oggetto, ma poi una sua azione cambia tutto.

LEGGI ANCHE: Il cagnolone Finnian è un grandissimo supporto per la sua umana che non potrebbe fare a meno di lui (VIDEO)

All’inizio del filmato infatti, si vede il cagnolino che guarda attentamente il ragno finto mentre si muove; poi preso dall’entusiasmo comincia a saltare, si avvicina e infine lo tocca con una zampa. Subito dopo questo gesto così coraggioso però, il cane si rende conto di cosa ha appena fatto, perciò preso dallo spavento si gira per correre via. Nel compiere questa manovra però inciampa e si ribalta, finendo a pancia all’aria completamente spaventato.

ragno giocattolo

Il filmato è molto divertente da vedere ma siamo certi che il povero cagnolino abbia passato i più brutti 5 minuti della sua vita.

LEGGI ANCHE: Napoli, Kyra è sparita e nessuno sa che fine abbia fatto, la cagnolina è una dolce Pitbull di 2 anni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati