Cagnolona abbandonata si è gettata dal balcone per la fame

Questa povera cagnolona ha compiuto un gesto di disperazione: si è buttata dal balcone per salvarsi dalla fame

La storia di questa povera cagnolona di nome Bella è davvero molto triste. L’hanno abbandonata senza lasciarle né acqua e né cibo e lei per salvarsi ha compiuto un gesto disperato: si è lanciata dal balcone per sopravvivere.

Questa è una storia davvero assurda, di quelle che fai fatica a credere, invece sfortunatamente è accaduto veramente. Tutto è accaduto in Egitto quando una povera cagnolona di Pastore Tedesco, è rimasta sola in casa.

Purtroppo, i suoi ex proprietari l’hanno abbandonata e l’hanno lasciata sola senza acqua e senza cibo. Bella, pur di fuggire da quell’inferno, ha fatto un gesto estremi: si è buttata da un balcone situato al terzo piano di un palazzo.

Per sua fortuna, se così si può dire, la cagnolona aveva un collare che è rimasto incastrato nella ringhiera. Prima di accorgersi di lei ci è voluto un po’. Un uomo, infatti, non appena l’ha vista ha chiamato i soccorsi e si precipitato da lei.

I residenti del Cairo sono rimasti a bocca aperta quando hanno visto quella scena. Bella pur di scappare si era gettata dal terzo piano. La sua unica fortuna è che il collare è rimasto impigliato, altrimenti sarebbe morta nell’impatto con il suolo.

Si presuppone che fosse lì da ben 5 ore, in attesa che qualcuno la salvasse. Ha aspettato tanto prima che qualcuno si accorgesse di lei. Fortunatamente un uomo è riuscito ad entrare nella sua abitazione, scoprendo la triste verità delle sue condizioni di vita.

Bella viveva in un balcone molto sporco, circondata dai suoi bisogno e senza avere nemmeno un po’ di acqua e un po’ di cibo. Fortunatamente, la cagnolona è stata presa dall’ESMA, ovvero la Egyptian Society for Mercy to Animals, che provvederà a curarla e a trovarle una vera famiglia che si prenda cura di lei per sempre.

LEGGI ANCHE: Benji, il cagnolino tristissimo che ha trovato casa a 6 ore dal rifugio

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati