Cagnolona partorisce su un taxi, uno dei cuccioli si chiamerà Laser

Per un tassista di Genova una giornata normalissima di lavoro, si è trasformata in un'esperienza emozionante e irripetibile

La storia di questa cagnolona è davvero meravigliosa e commovente. Tutto è accaduto molto in fretta, e lei ha finito per partorire in un posto davvero insolito. La corsa dal veterinario non è servita a nulla, e la cagnolona non ha potuto aspettare.

Tutto ciò è accaduto a Genova in una giornata che sembrava normalissima. Andrea Ferrari, si è recato a lavoro come ogni giorno. Lui di professione fa il tassista e conosce ogni minima parte della città ed ama portare i clienti dove desiderano.

Non si aspettava però, che quella mattina avrebbe vissuto una delle sue giornate lavorative più emozionanti di sempre. Andrea perciò, si è recato in strada pronto per far salire a bordo tutti i clienti che avevano bisogno del suo taxi.

Ad un certo punto è arrivata una signora con la sua cagnolona al fianco. La Pitbull era incinta e aveva bisogno velocemente di un veterinario. Così Andrea le ha fatte salire a bordo del suo taxi mentre di dirigeva dal veterinario più vicino.

A quanto pare però, la cagnolona non ha potuto aspettare altro tempo. Nel giro di qualche minuto, infatti, la Pitbull ha partorito sul taxi. Mentre l’uomo continuava a guidare, forniva aiuto alla proprietaria della piccola che stava dando alla luce i suoi cuccioli.

Quando si sono fermati, Andrea ha documentato tutto l’accaduto sui suoi profili social ed ha spiegato che quella è stata l’esperienza più emozionante della sua vita. La cagnolona è arrivata dal veterinario dove ha partorito i suoi ultimi due piccoli.

Insomma, non è stata proprio una giornata come le altre! E come ha detto il tassista, uno dei piccoli si chiamerà Laser, proprio in onore della sigla del suo veicolo! Per lui è stato davvero emozionante assistere al parto e certamente non lo dimenticherà mai!

cagnolona

Fortunatamente, la cagnolona e tutti i suoi piccoli stanno benissimo e sono arrivati in clinica sani e salvi, anche se con un leggero ritardo. Ciò che conta però, è che tutti stiano bene! Ora per la Pitbull inizierà una nuova vita al fianco dei suoi piccoli, ma lei si è dimostrata già una mamma modello!

LEGGI ANCHE: Angelina, la cucciola salvata miracolosamente dal tritarifiuti

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati