Calciatore adotta il cucciolo che ha portato in campo per l’iniziativa di sensibilizzazione

Il gesto meraviglioso di questo calciatore non può passare inosservato: ha adottato il cucciolo con cui è sceso in campo

Durante l’iniziativa di sensibilizzazione all’amore e all’adozione per gli animali, i calciatori dello Zenit San Pietroburgo sono scesi in campo con cagnolini in braccio. Ma quello che sta facendo notizia è il gesto di un calciatore in particolare.

Si tratta di Artem Dzyuba, attaccante russo che gioca con lo Zenit dal 2015 e che ha passato un anno in prestito tornando poi nello stesso club. Questo calciatore appena gli hanno parlato dell’iniziativa non ha esitato ad accettare.

Lui è sempre stato un amante degli animali ma nessuno si aspettava che arrivasse a fare tanto. Infatti, l’iniziativa per sensibilizzare tutti all’adozione e all’amore per gli animali sta prendendo sempre più piede. I giocatori scendono in campo con un cucciolo in braccio a testa.

Questo permette ai cagnolini di avere più visibilità e di trovare una casa più facilmente dato che provengono tutti dal canile. Nel caso dello Zenit, i cani arrivano dal rifugio di Branesti. Tutta la squadra di calcio permette loro di trovare una casa velocemente.

Ed è stato proprio il caso del cucciolo tenuto in braccio da Artem Dzyuba. Infatti, il calciatore era già molto commosso per l’iniziativa e una volta preso il cagnolino si è immediatamente innamorato di lui, tanto che non voleva più lasciarlo.

Dzyuba ha già dei cani, ma si è fatto rubare il cuore proprio da questo cagnolino. Per questo motivo ha deciso di fare un gesto importantissimo e meraviglioso. Ha deciso di adottare ufficialmente il piccolo e di prendersi cura di lui per sempre.

Un gesto non indifferente e che mostra ancora di più quanto sia importante adottare. I cani sono tutti meravigliosi e meritano tutti una vita felice. Quelli dei canili devono essere aiutati perché spesso passano tutta la loro vita in rifugio.

Artem Dzyuba

Speriamo che Artem Dzyuba sia preso d’esempio da tantissime persone. Lui ama moltissimo gli animali e credeva tantissimo in questa iniziativa, ma non si aspettava che il suo cuore venisse rubato un’altra volta da un quattro zampe che scodinzola! Insomma, ciò che ha fatto è meraviglioso. Grazie a lui quel cagnolino sfortunato adesso avrà una famiglia che si prenderà cura di lui per sempre! E questo non è poco!

LEGGI ANCHE: Tiziano Ferro insieme a LAV per “la visita veterinaria sospesa”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati