Cane abbandonato nella neve ignorato dai passanti (video)

Il video del cane abbandonato nella neve davanti l'indifferenza delle persone ha fatto il giro del mondo.

Il protagonista del video di oggi è un cane abbandonato nella neve, ignorato dai passanti.

Il randagismo e gli abbandoni, anno dopo anno, sono in continua crescita. Nonostante l’estenuante lavoro dei volontari e delle associazioni, non è ancora stato possibile mettere un freno a questi due fenomeni così tristi quanto gravi.

Per provare a limitare i danni, spesso intervengono i cittadini. Provano a sostenere il lavoro dei volontari, facendo donazioni o salvando per quanto possibile piccoli cani dalle strade. Sembra evidente che non sia abbastanza, ma è pur sempre un aiuto.

Il problema sorge quando persino i cittadini restano indifferenti agli effetti di questa crudeltà gratuita nei confronti dei quattro zampe.

cane abbandonato neve video

Questo è quello che è successo ad un cane, abbandonato nella neve. Per quanto i cani possano reggere le temperature rigide, sicuramente non sono pronti a passare ore intere sotto la neve, privi di cibo e acqua.

Come mostra il video, infatti, il cane ha assunto una posizione che gli permette di scaldarsi un minimo, nonostante non avrà ottenuto grandi risultati.

Quello che lascia senza parole, però, è l’indifferenza di tutte le persone che gli passano accanto. Neanche una persona si è preoccupata di controllare che il cane stesse bene.

Le immagini del cane hanno fatto il giro del web, indignando davvero tanti utenti. Nonostante le mille ricerche, però, non è stato possibile localizzare il luogo in cui il quattro zampe si trova.

cane abbandonato video

Le ricerche probabilmente sono continuate, ma non sono stati resi noti i risultati. Non sappiamo se alla fine qualcuno ha aiutato il quattro zampe. Chiunque abbia letto la storia di questo cane, spera vivamente che qualcuno abbia fatto qualcosa.

Di seguito proprio il video del cane abbandonato e lasciato sulla neve, senza che nessuno di preoccupasse di aiutarlo o di chiamare soccorsi per farlo spostare in un rifugio indubbiamente più caldo.

https://www.facebook.com/liberaong/videos/3268918213145439/

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati