Cane adottato dallo stesso poliziotto che lo ha salvato (VIDEO)

Il poliziotto riceve una chiamata per un maltrattamento su animali. Quando arriva sul posto si innamora del cucciolo

Questo cane è stato adottato dallo stesso poliziotto che si è attivato per salvarlo. La loro storia è davvero bellissima. È stato un amore a prima vista il loro. Tanto che il poliziotto non riusciva a smettere di pensare al cucciolo dopo averlo salvato.

Tutto ciò è successo in California, quando un poliziotto ha ricevuto una chiamata. Una segnalazione anonima su dei maltrattamenti sugli animali. Quando è arrivato sul posto, il poliziotto Joshua Weskamp non pensava che si sarebbe innamorato di quel cucciolo.

La scena che si è trovato davanti era scioccante. Un senzatetto stava malmenando e strangolando il suo cane. Lo ha quasi lanciato in aria verso un camion della spazzatura. Il poliziotto ha capito immediatamente la gravità della situazione e non ci ha pensato due volte ad intervenire.

Sapeva che il cucciolo rischiava la sua vita e si è precipitato a salvarlo. Così, ha allertato subito la Centrale in modo tale da avere supporto per arrestare l’uomo. Ma soprattutto per portare il cagnolino in un luogo apposito per metterlo in salvo.

Il cagnolino aveva solamente 5 mesi di vita. È un bellissimo incrocio tra un Pitbull ed un Labrador. Il cucciolo ha catturato il cuore del poliziotto all’istante. Weskamp non riusciva a smettere di pensare a quel pelosetto indifeso.

Aveva subito moltissimi abusi, e il poliziotto non riusciva a togliersi quelle immagini dalla testa. Non riusciva a credere che sarebbe finito in canile. Era davvero preoccupato per lui. Pensava che sarebbe stato troppo difficile per lui stare in un box tutto solo dopo tutto quello che aveva subito.

Il Central California SPCA si stava prendendo cura del piccolo e Weskamp non smetteva di chiedere informazioni su di lui. Dopo che il senzatetto è stato arrestato, il poliziotto era più tranquillo ma il suo pensiero era rivolto solo a quel cagnolino.

Si era innamorato follemente di lui, perciò ha fatto sapere alla SPCA di essere interessato ad adottarlo! Ma purtroppo il cucciolo era una prova fondamentale. Era utile ad incriminare chi lo aveva maltrattato e perciò non poteva essere adottato. Avrebbero dovuto aspettare che le indagini giungessero al termine.

Finalmente, dopo due interminabili mesi, il poliziotto è riuscito a prendere il cucciolo! Per fortuna, il cane è stato adottato da chi aveva fatto così tanto per salvarlo! Weskamp ha deciso di dare un nome molto significativo al cucciolo.

Posted by Patsy Stebens on Friday, January 31, 2020

Ha deciso di chiamarlo Leo, l’acronimo di Law Enforcement Officer che si può tradurre come funzionario delle forze dell’ordine. Un nome davvero originale. Ma soprattutto un bellissimo lieto fine. Esistono ancora delle persone che hanno il cuore d’oro! Gli auguriamo una buona vita insieme perché la meritano davvero!

LEGGI ANCHE: Tuto, il cane che continua a scappare dallo stallo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati