Cane avvelenato muore poco dopo: i proprietari mettono una taglia per trovare l’assassino

Snoopy è stato avvelenato con dei bocconcini messi appositamente in giro per uccidere delle povere creature innocenti. I famigliari, distrutti dal dolore, cercano il colpevole

La famiglia di Andrea Combi ha messo una taglia per trovare l’assassino di Snoopy, il cucciolo amatissimo da tutti quanti. Il cane avvelenato muore poco dopo. Chi ha messo in giro quei bocconcini avvelenati aveva l’intenzione di far del male a creature innocenti. E non può passarla liscia. Bisogna trovarlo e consegnarlo alla giustizia prima che possa uccidere qualche altro cane, provocando dolore e sofferenza.

Cucciolo di cane alla finestra
Fonte foto da Facebook di Andrea Combi

La famiglia di Andrea Combi sta vivendo un momento davvero molto difficile, da quando l’amato cane Snoopy è morto. Purtroppo, aveva mangiato delle esche confezionate con veleno per topi in un giardino pubblico che si trova a Colico, in provincia di Lecco, in Lombardia.

Stava passeggiando con il suo proprietario quando improvvisamente il cane di razza Beagle di 13 anni ha mangiato qualcosa trovato per terra. Poco dopo il cane si è sentito male e in poco tempo, purtroppo, Snoopy è morto, portato via crudelmente all’affetto dei suoi cari.

APPROFONDIMENTO: Scopri tutto quello che c’è da sapere sui cani di razza Beagle.

L’autopsia eseguita dai veterinari sul corpo del povero Snoopy ha confermato i dubbi dei proprietari. La causa della morte è avvelenamento con esche per topi. La famiglia è arrabbiata per quello che Snoopy ha dovuto subire.

L’infamia dell’uomo non ha confini….a quell’ infame, uomo o donna, auguro il peggiore dei mali !!! A lui/lei e a famiglia!!

I proprietari di Snoopy hanno anche messo una taglia, per individuare il responsabile della morte del fedele amico:

A chiunque ci aiuti a dare una punizione esemplare a questo/questa vile, indegna, lurida persona, la famiglia Combi è pronta a garantire un omaggio/regalo di 50.000 , cinquantamila euro.

Ciao mio grande amico !!! Grazie per la splendida compagnia di questi tredici anni passati insieme !! Sicuramente un giorno ci ritroveremo per tante camminate e tante corse nei prati e nei boschi….Ti auguro e ti meriti un paradiso pieno di bresaole

LEGGI ANCHE: Il cane di Marica Pellegrinelli è stato ucciso da un boccone avvelenato: il drammatico racconto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati