Cane che sta per morire, cosa sapere

Individuare i segnali che il cane sta per morire è molto doloroso ma saperlo in tempo può aiutarvi a prendervi più tempo per dirgli addio

Sapere come si comporta il cane che sta per morire può aiutarvi a prendervi del tempo per rivolgergli l’ultimo saluto. Lasciare andare l’amico di una vita non è facile e farlo andare via con dignità e sapendo che può contare sul fatto che gli rimarrete vicino fino alla fine è importante. Purtroppo il cane avverte che la sua vita sta per concludersi qualche giorno prima e vi avverte con cinque sintomi molto chiari.

Non vuole mangiare o bere

Il cane che sta per morire, soprattutto se anziano e malato, non ha voglia né di mangiare né di bere. I suoi organi, come reni e fegato, si compromettono insieme alle funzioni digerenti. Potete inoltre notare secchezza delle fauci ma anche vomito senza cibo ma con saliva.

un cane non vuole mangiare

Potrebbe inoltre essere di colore verdastro o giallastro a causa dell’alto contenuto di bile.

Cambiamenti muscolari

I muscoli del cane che sta per morire perdono tono e si riducono fortemente. Potrebbero inoltre presentarsi spasmi e contrazioni improvvisi e involontari provocati dall’indebolimento per mancanza di glucosio.

Per questo potreste notare difficoltà a sollevarsi sulle zampe, mancanza di coordinazione, difficoltà a muoversi e persino incoscienza.

un cane con gli occhi lucidi

Può accadere inoltre che i muscoli si atrofizzino e il cane appaia smagrito ed emaciato. Non avrà infatti voglia di uscire, passeggiare, correre o giocare e preferirà stare sdraiato in un luogo buio e nascosto.

Parametri vitali

Quando un cane si avvicina alla sua dipartita presenta dei parametri vitali molto particolari. La frequenza cardiaca si abbassa da 100-130 battiti al minuto fino a soli 60-80, con un polso molto debole.

cucciolo tra le coperte

Il respiro inoltre sarà molto affaticato e anche a riposo passerà da 22 respiri al minuto alla metà. Cambia inoltre la temperatura che si abbassa dagli abituali 38-39ºC.

I bisogni

Per capire se il cane sta per morire controllate anche urina e feci. In prossimità della morte il cane non avrà più controllo delle sue funzioni corporali. L’urinazione sarà quindi costante e anche molto scarsa e le feci saranno liquide, di colore rossastro e con un odore molto forte.

un cane guarda dal basso

Pelle

Anche dalla pelle potete capire lo stato di salute del vostro cane. Verso la fine infatti la pelle sarà secca e poco elastica a causa della disidratazione. Se la pelle pizziccata con due dita non torna come prima vorrà dire che ha perso tono.

un cane sdraiato sulle ginocchia

Anche dalle gengive, dalla lingua e dalle labbra potete avere un indizio di cosa sta per accadere di lì a poco, se toccate non tornano del loro rosa naturale.

Cosa fare?

Se avete individuato uno di questi sintomi recatevi al più presto dal vostro veterinario. Può accadere infatti che questi sintomi indichino anche uno stato di malattia e non necessariamente la dipartita del vostro amico.

le zampe di un cane

In ogni caso, dopo la diagnosi, capirete cosa sarà meglio fare per il suo bene rimanendogli sempre accanto senza lasciarlo solo nel momento in cui avrà più bisogno di voi prima di salire sul ponte dell’arcobaleno.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati