Cane dipinto da tigre per spaventare le scimmie che devastano il raccolto

Cane dipinto da tigre per spaventare le scimmie che devastano il raccolto. È questa la l’ultima trovata da parte di un contadino che sta facendo discutere e neanche poco.

Di nuovo, infatti, ci troviamo di fronte ad una situazione in cui i nostri amici a quattro zampe vengono un po’ strumentalizzati.

Lungi da noi criticare chi utilizza i cani per lavori o professioni, come i cani da guardia, quelli da pastore o semplicemente quelli da salvataggio che spesso si trasformano nei nostri angeli custodi. Come dimostra la storia di Midnight, il cane eroe che ha salvato una donna di 87 anni.

Un cane che è stato dipinto da tigre

Ma quando tutto questo viene estremizzato, allora ecco che in un secondo si passa dalla ragione al torto.

Perché il cane dipinto da tigre è sicuramente un’esagerazione. Non è la prima volta, infatti, che vi parliamo di quanto siano pericolose le tinture utilizzate sul pelo dei nostri amici a quattro zampe.

Oltre a sottoporre i nostri animali domestici ad una situazione di stress, infatti, si mette in pericolo anche la loro salute. Molto spesso queste tinture sono estremamente tossiche.

Il cane dipinto da tigre

Ecco quindi che l’idea di questo contadino di Shivamogga, nel Karnataka, in India, ha fatto scoppiare la polemica.

L’uomo si chiama Srikanta Gowda e di professione fa il contadino. Stanco delle scimmie che ogni giorno gli devastavano il raccolto, ha deciso di escogitare uno stratagemma.

Niente spaventapasseri, l’uomo ha deciso di trasformare il suo amico a quattro zampe in un pericoloso predatore.

Come detto, ha infatti dipinto il suo cane da tigre. L’idea è nata da una soluzione simile adottata da un contadino a Bhatkal, nel distretto di Uttara Kannada.

Quattro anni fa, infatti, un uomo decise di utilizzare un peluche a forma di tigre come spaventapasseri.

Cane dipinto da tigre

E dal peluche all’animale vero e proprio è stato un attimo. Per dipingere il suo cane, Srikanta Gowda ha utilizzato la tintura per capelli di sua moglie.

Ha così dipinto le classiche striature del pelo della tigre sul suo cane, trasformandolo così in un’imitazione di una tigre.

Il contadino ha assicurato che utilizzerà questa tecnica per non più di un mese, proprio per non far correre nessun rischio per la salute al suo cane.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati