Cane dorme sempre lontano da tutti: cosa sta succedendo?

Il tuo cane dorme sempre lontano da tutti? È normale? Scopriamo insieme se c'è qualcosa che non va o se non c'è nulla da temere.

cane dorme sempre lontano da tutti

Non c’è cosa più bella di avere il proprio cucciolo sempre accanto. I quattro zampe più fortunati riescono addirittura a dormire col proprio padroncino. Per alcuni invece questo non vale. Sembra che alcuni padroncini lamentino il fatto che il proprio cane dorme sempre lontano da tutti. Ma è da considerare una cosa normale? Scopriamo se qualcosa non va e il nostro cucciolo prova a comunicarcelo o se è una cosa che rientra nella normalità.

Abitudini

Quando entra un nuovo cucciolo in casa, ha avvio il processo per cui inizia a creare e stabilire le proprie abitudini. Grazie al nostro aiuto inizia a capire cosa è giusto fare e cosa no, dove stare e dove no. Tra le prime cose che decidiamo sicuramente c’è il luogo in cui dormirà il nostro piccolo Fido.

Alcuni padroncini sin da subito dettano le regole e fanno capire al piccolo quattro zampe che il luogo in cui si dorme è la cuccia. La posizionano solitamente in un luogo riparato e lontano da umidità e spifferi.

Cane dorme sempre lontano da tutti: cosa sta succedendo?

Non appena arriva la sera e il papà umano va a dormire, il cucciolo sa che deve andare a cuccia dove una calda coperta lo aspetta. Raramente durante la notte si allontana, a meno che non senta qualcosa di strano o preoccupante.

In altri casi, però, soprattutto se si tratta di un cane di piccola taglia, il padroncino gli concede di dormire insieme. Stabilisce un angolo del letto in cui il piccolo quattro zampe può passare la notte e così nessuno dei due dorme lontano dall’altro.

Raramente accade che, per varie ragioni, il cane dorme sempre lontano da tutti. Perché lo fa? Scopriamolo.

Comodità

Il cane, per natura, adora essere circondato dall’odore del suo padroncino. Per questo motivo, spesso e volentieri, per attirarlo verso la cuccia vi si mette una coperta proprio usata dai suoi famigliari. Il cucciolo si sente vicino ai componenti della sua famiglia e così tende a non allontanarsi dalla coperta.

Questo però non lo ferma sempre dal tentare di ottenere un posto sul lettone, spesso ci prova e ci riprova.

Alcuni cani però, per quanto possa sembrare strano, tendono a dormire lontani dal letto dei loro padroncini. Cosa succede se un cane dorme sempre lontano da tutti? Nella maggior parte dei casi, non c’è nulla da temere.

Cane dorme sempre lontano da tutti: cosa sta succedendo?

Per quanto sia bello dormire circondati dagli affetti più cari, a volte è ancora più bello dormire comodi. Soprattutto nel caso di cani di grande taglia, non è semplice trovare un angolo di letto in cui entrino. Così, il cane stesso, dopo aver passato un po’ di tempo con la sua mamma e il suo papà, tende a tornare nella sua cuccia.

Non lo fa certo perché non ama la loro compagnia. Semplicemente, non riesce a dormire se non assume la sua posizione più comoda. Se quindi noti che il tuo cane dorme sempre lontano da tutti, ma che lo fa senza mostrare disagio, puoi stare tranquillo.

Il cane sta male?

Se sei abituato ad avere il tuo quattro zampe sul lettone durante la notte e di punto in bianco proprio lui decide di non volerci più salire, allora forse qualcosa non va. L’unico modo per capire se il nostro cane è turbato, è osservarlo.

Non è strano che il cucciolo possa stare male e necessiti di più spazio. Così come è da considerare che stia vivendo un disagio e che per questo tende ad allontanarsi. In fin dei conti, col tempo, continuiamo a conoscere sempre di più il nostro Fido.

Senza dubbio, se il cucciolo non sale più sul lettone e piange, qualcosa non va. In questo caso, è utile osservarlo molto bene e controllare che non abbia qualche danno fisico.

Cane dorme sempre lontano da tutti: cosa sta succedendo?

Un dolore particolare alle zampe o allo stomaco, per esempio, potrebbe non permettergli di dormire nella sua abituale posizione insieme a noi.

Per questo potrebbe piangere e non riuscire a dormire con noi. Accarezzare il cucciolo e provare, con delicatezza, a toccare ogni parte del suo corpo, potrebbe aiutare ad individuare particolari dolori, nonostante non siano presenti delle ferite.

Se questo è il caso, non esitare a contattare il veterinario. Lui stesso effettuerà una visita approfondita e ci dirà qual è il disagio che sta colpendo il nostro Fido.

Il cane è triste?

Come sappiamo benissimo, i nostri amici a quattro zampe, non sanno comunicare come facciamo noi. Per farsi capire, ricorrono ad una serie di gesti e di movimenti e/o versi che possano farci capire che qualcosa non va.

Il fatto che da un periodo il cane dorme sempre lontano da tutti, potrebbe significare che qualcosa non va. Ma cosa? Il nostro cucciolo potrebbe semplicemente attraversare una fase in cui non è in ottima forma o potrebbe essere impaurito da qualcosa.

Cane dorme sempre lontano da tutti: cosa sta succedendo?

Passare del tempo con lui ed osservarlo con attenzione può aiutarci a capire se qualcosa sta cambiando. Se non dovessi notare proprio nulla di strano, allora prova a contattare il veterinario.

Magari il cucciolo sta vivendo una fase particolare della sua crescita e non è in grado di esprimere quello che sente.

Ogni cane è un caso a sé

Questo è quello che tendiamo a specificare sempre. Ogni cane è diverso dall’altro. Questo vale sia per il fisico, che per il carattere e l’emotività. Un cane può essere più socievole dell’altro o avere più bisogno di contatto dell’altro.

Alcuni cani tendono a stare attaccati al proprio padrone, altri invece no. Questo non significa che amino di meno i propri familiari, ma semplicemente che sono fatti così.

Cane dorme sempre lontano da tutti: cosa sta succedendo?

Per questo motivo, se Fido fa qualcosa che altri cani non fanno, non devi subito entrare in panico. Il tuo cane potrebbe voler dormire lontano da tutti senza un preciso motivo. Magari sta più comodo o preferisce stare lontano da ogni fonte di rumore.

Il fatto che dorma lontano da noi non implica necessariamente che qualcosa non vada. Non ascoltare e non prendere come esempio, quindi, le esperienze altrui. Semplicemente, il nostro amico o il nostro parente, potrebbero avere un cane che ha un carattere diverso dal tuo.