Il cane imita le azioni umane? Capisce che lo sta facendo?

Quanti spettacoli hai visto in cui Fido e il suo padrone fanno le stesse cose? Il cane imita le azioni umane senza problemi, ma lo capisce?

I comandi che insegniamo a Fido, a volte, possono sembrare esclusivamente umani. Il cane imita azioni umane, ma lo capisce?

È oramai all’ordine del giorno vedere spettacoli in cui Fido e il suo padrone sono coordinati e svolgono la stessa attività contemporaneamente. Le azioni svolte sono, in genere, prettamente umane. Fido è stato addestrato ad eseguire determinati comandi, ma si accorge che le azioni che svolge per lui non sono naturali?

Imitazione

Chiunque abbia un cane in casa, sa di cosa parliamo. La sera, per esempio, è oramai abituale guardare la TV in compagnia del nostro cucciolo oppure, in altre occasioni, ci dilettiamo a praticare sport insieme a lui.

Queste sono solo due delle azioni abituali che svolgiamo con Fido, senza forse renderci conto che non fanno proprio parte della sua natura. Fido ci segue in tutto quello che facciamo.

cane imita le azioni umane

Ma quando balliamo e lui saltella, sa cosa sta facendo? E quando sta ore davanti alla televisione insieme a noi, si rende conto che ci sta imitando e che le sue azioni non sono per lui naturali?

Le azioni umane che Fido svolge inconsapevolmente sono innumerevoli.

Non solo umani

Sembra che l’imitazione faccia parte di ogni cane, a prescindere dalla fonte d’ispirazione.

Per i cani avventurieri, abituati a stare all’aperto o assidui frequentatori del parco, la predisposizione all’imitazione è più evidente.

Quando Fido si unisce ad un gruppo di cani per giocare, molto spesso puoi notare come tutti insieme iniziano a svolgere le stesse azioni.

cani sul prato

Se un cane inizia la corsa verso una palla, sicuramente tutto gli altri lo faranno.

O ancora, se Fido deciderà di fare un bagnetto in riva al lago, le probabilità che tutti i suoi compagni facciano esattamente la stessa cosa è davvero alta.

Sembra quindi che Fido tenda ad imitare chi ha attorno per istinto.

Ricerche

Degli studi a tal proposito sono stati avviati. Sembra che l’indole del cane ad imitare il proprio padrone o i propri simili, trovi la sua origine nei tempi in cui i cani non erano ancora stati addomesticati.

Originariamente, infatti, Fido era un animale selvatico che viveva in branco. Il branco sembra essere la chiave di tutto per dare una risposta al nostro interrogativo.

cani sul prato

I piccoli appena arrivati, vengono allevati dal branco. Questo è necessario non solo per la sopravvivenza del singolo, ma per la sopravvivenza di tutti.

Il piccolo impara proprio imitando i gesti dell’adulto. La vita di branco, la caccia, gli spostamenti, la sopravvivenza, sono tutti fattori necessari per la vita del cane che, osservando gli altri, impara.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati