Come giocare correttamente con il cane

Come giocare correttamente con il cane? Esistono delle regole da seguire, o meglio dei giochi che sono considerati perfetti.

cani e bimba

Come giocare correttamente con il cane? Esistono delle regole da seguire, o meglio dei giochi che sono considerati perfetti. Oltre a far divertire il cane infatti, sono anche dei giochi che sviluppano alcune sue capacità. Si tratta di attività che si possono svolgere all’aperto oppure al chiuso.

È importante sapere che i giochi andrebbero svolti con una certa frequenza, dato che risolvono sia alcuni problemi fisici del cane, dato che lo tengono in movimento, sia morali, perché servono anche da antidepressivi.

Come fare

Come giocare correttamente con il cane? Non serve molto per imparare, ma ci sono giochi super adatti ai cani. Si tratta di quelli utili a farlo divertire ma anche a fargli allenare il cervello. L’ideale è farli all’aperto, ma tanti possono essere svolti anche in casa. Questi vengono chiamati in generale anche “giochi formativi per il cane”. Con quest’espressione si intende indicare giochi che possono aiutare il cane ad imparare a giocare e anche ad allenare il suo cervello.

Come giocare correttamente con il cane

Di giochi formativi ne esistono davvero tantissimi, come ad esempio nascondino. Quest’ultimo può essere un’idea divertente sia per il padrone sia per il cane. Viene svolto all’aperto, ma se si ha casa grande, anche negli spazi interni.

Per fare questo gioco, è necessario utilizzare un oggetto del cane, cioè un suo giocattolo. Quest’ultimo andrà restituito al cane, solo una volta che avrà scovato il nascondiglio del padrone.

Altri tipi di giochi

Esiste anche una variante del normale nascondino, che consiste nel nascondere piccoli oggetti e anche cibo. Il cane dovrà trovare questi “premi”. Questo gioco può essere considerato come una specie di caccia al tesoro.

Come giocare correttamente con il cane

Si chiama “recupero” e viene fatto possibilmente all’aperto. Si tratta di lanciare al cane un bastone, oppure una palla o qualsiasi altro oggetto e farselo portare indietro. Compito del cane sarà quindi quello di restituire il tutto al padrone.

Immagine

I cani adorano questo tipo di gioco, ma ce n’è un altro da considerare come “gioco per allenare il loro cervello”. Si tratta del tiro alla fune. Per giocarci, è necessario munirsi di una corda ben resistente per evitare che si spezzi facilmente.

Consigli

È molto importante giocare con il proprio cane: questo può tenerlo in allenamento e in più lo farà sentire in compagnia. Alcuni giochi possono essere svolti anche in casa, purché non ci sia il rischio di far cadere vasi o oggetti fragili.

Come giocare correttamente con il cane

Altro accorgimento da seguire è fare attenzione che il proprio cane non si stanchi troppo o non soffra per la fatica. Mentre si sta giocando con lui, ogni tanto si deve fare attenzione al suo stato e se serve riposo, occorre fermarsi.

I giochi per allenare il cervello del cane sono un’ottima soluzione contro diversi disturbi sia fisici sia morali: sovrappeso del cane, ansia, solitudine dell’animale.