Cane pastore ferito da un uomo che gli ha sparato perché era entrato nel suo terreno

Il cane, un meticcio che era solito fare la guardia alle pecore, si era allontanato dal gregge. Entrato nel terreno di un'altra persona, gli hanno sparato più volte

Ad Assemini un cane pastore è rimasto ferito. Stava controllando il gregge di pecore, come fa di solito quando gli animali sono al pascolo. Improvvisamente il cane meticcio ha lasciato la sua postazione, entrando nel terreno di un uomo che, vedendolo, non ha esitato a sparargli. Quali sono le condizioni di salute del povero cane pastore?

cane di guardia al gregge
Fonte foto da Pixabay

In località Pçabaluas, ad Assemini, in provincia di Cagliari in Sardegna, i Carabinieri sono stati chiamati perché un uomo aveva sparato a un cane. Il quattro zampe si era allontanato dal gregge di pecore che stava controllando ed era entrato nel terreno di proprietà dell’uomo che gli ha sparato.

Lo ha accolto con una scarica di pallini ferendo in modo grave il povero cane: al momento sarebbe ricoverato in condizioni gravi, in prognosi riservata. A dare l’allarme è stato il proprietario dell’animale, che si trovava a poca distanza dal luogo dove è avvenuto il fatto.

LEGGI ANCHE: L’incubo dei proprietari in Vietnam: sparano a un cane in strada e lo rapiscono per rivenderlo al macello

I Carabinieri sono subito accorsi, trovando il fucile semiautomatico dal quale era partito il colpo che ha colpito il cane. Nel capanno gli agenti hanno trovato anche una carabina ad aria compressa e delle cartucce.

Il proprietario del terreno è un uomo di 57 anni, già noto alle forze dell’ordine. Al momento del controllo dei Carabinieri, aveva il porto d’armi scaduto e il luogo dove teneva le armi non era quello dove avrebbe dovuto tenere il fucile. In casa, poi, gli agenti hanno trovato anche una pistola semiautomatica.

gregge di pecore
Fonte foto da Pixabay

Gli agenti dell’Arma hanno provveduto a sequestrare tutte le armi in possesso dell’uomo e lo hanno denunciato per detenzione illegale di armi e anche per maltrattamento di animali. Il cane colpito dalla raffica di pallini ha diverse ferite all’addome ed è in gravi condizioni.

LEGGI ANCHE: Max, il cane a cui hanno sparato due colpi di fucile in faccia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati