Il cane può mangiare il pepe nero? O gli fa male?

Se alimentate Fido con alimenti di uso umano è normale chiedersi se il cane può mangiare il pepe nero. Ecco se questa spezia è consentita

cane a tavola

Prendere un cane e decidere di alimentarlo con del cibo destinato ad uso umano, può essere positivo, ma anche negativo. In molti si chiedono se il cane può mangiare il pepe o meno.

Molti degli ingredienti che solitamente l’uomo impiega in cucina però sono totalmente sconsigliati nella dieta del peloso, perché potrebbero essere nocivi e perfino condurre alla morte.

Il cane può mangiare il pepe nero? O gli fa male?

Posso dare il pepe nero a Fido?

Se vi state chiedendo se il cane può mangiare il pepe nero sappiate che la risposta a questa domanda è positiva; i cani possono mangiare il pepe nero, a patto e condizione che non si esageri con le dosi e nemmeno con la frequenza di somministrazione. Ai cani è concessa sono una piccola quantità di pepe, molto piccola rispetto alle quantità che usereste per voi, anche se non amate molto il piccante.

Il cane può mangiare il pepe nero? O gli fa male?

Lo stomaco dei cani infatti è molto più piccolo e delicato di quello degli uomini e c’è il rischio che quelle che si credono già piccole quantità, per il cane, potrebbe essere una quantità già elevata.

Quanto è pericoloso il pepe per i cani?

Appurato che il cane può mangiare il pepe nero solo in piccolissime, se non irrisorie, quantità, è importante comprendere i fastidi e i problemi che possono comparire se un cane che assume troppo pepe.

Il cane può mangiare il pepe nero? O gli fa male?

Un cane che assume un quantitativo esagerato di pepe può manifestare:

  • Bruciore allo stomaco, lo stesso bruciore allo stomaco che le persone hanno quando assumono troppo pepe; questo vale per tutte le spezie piccanti e anche i cani possono manifestare lo stesso problema
  • Problemi respiratori, soprattutto se la quantità di pepe è esagerato; l’inalazione dello stesso pepe può provocare ipossia e insufficienza respiratoria. Inalare pepe può irritare il rivestimento dei polmoni e provocare l’insorgenza di asma o bronchite
  • Emorroidi, causate dall’irritazione della mucosa rettale o del colon; è possibile inoltre che si manifestino problemi quali vomito e diarrea

E per quanto riguarda gli altri pepi?

Appurato che il cane può mangiare il pepe nero, è normale chiedersi se soltanto quello nero è consentito nella dieta per il cane o se è possibile somministrare altri tipi di pepe al peloso. In tutte le spezie di questo tipo, è presente una sostanza che prende il nome di capsaicina, presente anche nel pepe e nel peperoncino; questa sostanza è presente anche nel peperone, nel peperoncino in polvere, pepe fresco, pepe di cayenna e paprika.

Questa sostanza se in dosi esagerate può provocare una serie di disturbi quali vomito, diarrea, dolore di stomaco e altri problemi gastrointestinali sia al cane che all’uomo. Dopo questa premessa quindi è possibile affermare che anche altre tipologie di pepe sono concesse nella dieta del cane, ma sempre senza esagerare.

Il cane può mangiare il pepe nero? O gli fa male?In definitiva il cane può mangiare il pepe a patto e condizione che non si esageri né con le dosi né con le quantità. Per qualsiasi altra informazione o dubbio, è necessario che vi informiate con il vostro veterinario, che potrà essere più specifico, prendendo in considerazione una serie di fattori, specifici del vostro cane.