Perché il cane rifiuta tutte le coccole?

Se il cane rifiuta le coccole c'è un motivo e non è mai un comportamento casuale. Ecco i motivi che spingono Fido a evitare il tocco umano

Ti è mai capitato di accarezzare Fido o di provare ad abbracciarlo e osservare che il cane rifiuta tutte le coccole, come se provasse fastidio? Un duro colpo per qualsiasi padroncino, visto che questo è uno dei modi che preferiamo per dimostrargli il nostro affetto.

Spesso non dipende neanche da noi. Delle coccole troppo “invadenti” e brusche potrebbero infastidire un cane, ma talvolta anche con tutta la dolcezza del mondo Fido ci respinge.

A risolvere questo strano enigma ci pensa la scienza: una ricerca recente ha concluso che in molti casi il cane rifiuta le coccole perché…lo stressano! Ma vediamo nel dettaglio.

Cosa dice la scienza

cane spaventato

Abbracciare è il nostro modo più naturale e spontaneo per esprimere il nostro affetto sia nei confronti delle persone che amiamo, sia nei confronti dei nostri amici a quattro zampe. Ma sei proprio sicuro che abbracciare e strapazzare di coccole Fido sia sempre una buona idea?

La risposta arriva da uno studio pubblicato nel 2006 sulla rivista specializzata Psychology Today, opera del professore di psicologia e ricercatore neuropsicologico Stanley Coren. Lo scienziato ha studiato oltre 250 foto casuali di cani che venivano abbracciati e ha notato che, in un numero schiacciante di casi, i quattro zampe mostravano segni di aumento dello stress e dell’ansia. 

Alcune persone non sono d’accordo con questa tesi, perché in fondo dobbiamo ammettere che ci piace troppo abbracciare e coccolare il cane e ci sembra impensabile non poterlo fare. Eppure la gran parte degli esperti concorda con l’analisi di Coren: ai cani non piace essere abbracciati perché il gesto li immobilizza, causando alti livelli di stress e ansia che potrebbero portare anche a reazioni di aggressività.

Altri motivi per cui un cane rifiuta le coccole

toccare il cane sul muso

Studi a parte, ci sono altri motivi che potrebbero portare un cane a rifiutare le coccole che sono legati a fattori esterni. Pensiamo ad esempio ai canuzzi che hanno subito abusi e che sono stati maltrattati, tutti soggetti per cui è difficile avere contatti diretti con le persone. Se Fido ha paura degli esseri umani è naturale che non accetti di buon grado coccole, carezze e quant’altro.

C’è anche il caso in cui il cane rifiuta le coccole per ragioni di salute, quando cioè sta male o prova dolore. In una situazione del genere anche il cane più dolce e coccolone del mondo inizia a mostrare dei segni di diffidenza e non accetta di avere contatti. È il caso dei cani anziani con dolori articolari oppure di quelli che si sono feriti.

Ma nella maggior parte dei casi sei tu a sbagliare, anche se non te ne rendi conto. C’è un modo giusto per coccolare i cani ed essere troppo irruenti o ancora toccare le parti del corpo sbagliate potrebbe infastidirli. Tutto ovviamente dipende dal caso specifico, qui non vogliamo di certo generalizzare. Ma tutto ciò ci dimostra una cosa: dobbiamo imparare a conoscere Fido, a decifrare il suo linguaggio e a rispettare le sue esigenze.

Come capisco se al cane non piacciono le coccole?

cane bianco e marrone

Il cane rifiuta le coccole per diversi motivi ma il risultato è sempre lo stesso: un comportamento insolito che ci può anche fare preoccupare, specialmente se il nostro Fido è un animale che di solito non si fa pregare per una sessione di carezze e tenerezze.

Ma quali sono questi segnali? La buona notizia è che sono piuttosto evidenti, sta al padroncino coglierli e agire di conseguenza, senza infastidire ulteriormente Fido o provocargli inutili ulteriori stress. Il cane potrebbe semplicemente tirarsi indietro quando una persona si avvicina per una carezza, stirando le orecchie all’indietro e schiacciandole sulla testa. Un segnale inconfondibile di fastidio o paura.

Talvolta il cane reagisce con i cosiddetti segnali calmanti, molto più “sottili” e difficili da interpretare correttamente e causa di mille fraintendimenti. Parliamo di cose come allungare il muso in avanti e iniziare a leccarsi le labbra, tanto per citare il più comune. Apparentemente sembra che Fido apprezzi la coccola eppure questo comportamento potrebbe significare l’esatto contrario ed esprimere stress e ansia.

Alcuni cani leccano persino la persona che sta accarezzando, il che è facile da interpretare come un bacio affettuoso. Ma in realtà, visto che una leccata bavosa non è esattamente piacevole, è come se i quattro zampe cercassero di convincere quella persona a smettere di toccarli.

Non essere insistente

ragazza tiene in braccio il cane

Se il tuo cane rifiuta le coccole non metterti sulla difensiva e non pensare che sia colpa tua. Non sei un cattivo padroncino, semplicemente devi avere pazienza e non essere insistente. Di certo costringere Fido ad accettare coccole e carezze non è una buona idea, devono essere piacevoli e mica un’imposizione o un ordine!

Con un approccio gentile i cani meno coccoloni possono imparare ad apprezzare il tocco umano e forse possono anche imparare ad amarlo. Anziché presumere che a Fido piaccia quello che stai facendo, osserva con attenzione il suo linguaggio del corpo per scorgere tutti gli indizi e i segnali di fastidio. Soltanto così saprai cosa non gli piace e come correggere il tiro.

Una buona idea in questi casi è ridurre ogni contatto fisico per alcuni giorni, se non per comportamenti necessari come ad esempio mettergli il guinzaglio. Non è facile smettere di coccolare il cane, ma questo passaggio è importante perché gli dimostri che capisci ciò che cerca di dirti con i suoi atteggiamenti.

Rispetta gli spazi di Fido

ragazzo abbraccia il suo cane

Tieni presente che anche il più affettuoso dei cani potrebbe non voler essere toccato per tutto il tempo. Situazioni stressanti, come una visita dal veterinario, possono rendere meno probabile che Fido apprezzi il tocco umano. Perciò valuta sempre bene il momento giusto per le coccole, non insistere e soprattutto rispetta i suoi spazi e i suoi tempi.

Prendendoti del tempo per capire cosa ti sta dicendo Fido potrai capire se la sessione di carezze viene apprezzata o meno e quando effettivamente lo mette a disagio e dovresti smettere. E stai tranquillo perché questo non vuol dire assolutamente che il tuo cane non ti vuole bene o che sei un cattivo padroncino!

Comprendere le simpatie e le antipatie del tuo cane è semplicemente un modo per mostrargli il rispetto che merita. Ci sono un milione di altri modi con cui il cane ti dimostra amore e affetto, come scodinzolare felice quando torni a casa o guardarti con gli occhioni dolci.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati