Cane ritrovato legato ad un palo: apparteneva ad un clochard

Sono stati attimi di ansia quelli vissuti dall'uomo che ha potuto riabbracciare il suo amato pelosetto

Mettetevi comodi e leggete attentamente la storia che vogliamo raccontare oggi. Il racconto, infatti, si svolge a Palermo ed ha come protagonista Miguel, un clochard cecoslovacco che ha vissuto momenti di grande ansia a causa della scomparsa del suo cane. La vicenda, però, ha un bellissimo lieto fine.

Miguel fa coppia fissa con il suo amato Kafka da ben 13 anni. L’uomo, infatti, aveva trovato l’amato quattro zampe nel lontano 2013 e da quel momento in poi i due non si sono più lasciati. Nel tempo il loro legame è diventato sempre più importante tanto da diventare inseparabili.

In questi giorni, però, Miguel si è reso protagonista di una terribile vicenda, tuttavia conclusasi nel migliore dei modi. A pochi giorni dal Natale, infatti, l’uomo ha perduto il suo amato quattro zampe. Grazie all’immensa solidarietà umana Miguel è riuscito a riabbracciare il suo Kafka.

cane di un clochard legato a un palo

Stando alle notizie circolanti in rete le associazioni ‘I canuzzi di Marzia’ e ‘Bazoo Palermo’ si sono immediatamente messi all’opera per rintracciare il povero Kafka. Sono stati giorni di grande paura quelli vissuti da Miguel il quale, però, ha vissuto con il suo cane un bellissimo lieto fine.

Dopo numerose ricerche Kafka è stato ritrovato legato ad un palo a Ballarò. Tempestivo è stato il trasporto dal veterinario che ha provveduto a controllare il suo stato di salute, risultando ottimale. Pare che un ragazzo abbia cercato di sottrarre il povero cagnolino a Miguel, decidendo poi di abbandonarlo per sempre.

L’incontro tra l’uomo e Kafka si è rivelato davvero emozionate. Miguel, infatti, non riusciva a smettere di ringraziare coloro che lo hanno aiutato in questa difficile impresa e la sua reazione per il ritrovamento del suo amato pelosetto ha commosso tutti.

storia di un cane legato a un palo

Una bellissima storia a lieto fine, degna di essere raccontata e che fa ancora sperare nel genere umano.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Cani chiusi in casa il giorno di Natale: salvati dalla polizia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati