Cane scomparso da più di 30 giorni salvato all’interno di un edificio abbandonato a Detroit

Questa è la bellissima storia a lieto fine di Joey

Da Detroit una bella storia a lieto fine, quando anche i proprietari del cucciolo smarrito avevano perso ogni speranza. Il cane, scomparso da più di 30 giorni, è riapparso in un vecchio edificio abbandonato in città. Grazie all’impegno di persone di buon cuore e degli operatori di Detroit Animal Control Joey, questo il nome del cagnolino, ha potuto riabbracciare la sua famiglia umana, dopo più di un mese di vita lontano dagli affetti più cari.

Joey
Fonte foto da video su YouTube di WXYZ-TV Detroit | Channel 7

Jessica Ramirez, del gruppo comunitario Detroiters Helping Each Other, ha ricevuto una chiamata urgente da un amico che aveva avuto la segnalazione di un cane bloccato nel seminterrato di un vecchio edificio commerciale in Michigan Avenue a Martin, nel sud-ovest di Detroit.

Il cane si era introdotto in questa proprietà e non riusciva più a venirne fuori. C’è voluto del tempo prima che i volontari riuscissero ad attirare la sua attenzione. La donna, in una diretta Facebook, ha chiesto aiuto per dare una mano a tirarlo fuori da quella situazione.

LEGGI ANCHE: Meadow, la cagnolona che ha ritrovato la felicità grazie ad un gatto

L’edificio era pericolante e Joey ha rischiato la vita lì dentro: Jessica ha anche denunciato il fatto, perché è un pericolo per animali e persone che una struttura del genere non sia stata messa in sicurezza, dato che lì vicino c’è anche una scuola. La donna ha lanciato anche un appello a chiunque stesse cercando un cane smarrito in quella zona.

Per salvare il cane, gli operatori del Detroit Animal Control hanno costruito una rampa. E mentre lo portavano in salvo, hanno scoperto che qualcuno stava cercando quel mix di Chow Chow: Ricky Stewart non aveva più notizia da 36 giorni e aveva già perso le speranze.

Il mio cuore è appena affondato … stavo per rinunciare alla speranza di trovarlo e quando ho visto il suo faccino … ho subito detto: Va bene, è lui!

Queste le parole di Ricky, che non dimenticherà mai il momento in cui ha potuto abbraciare di nuovo Joey. Ovviamente è grato a tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo.

LEGGI ANCHE:

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati