Cani con l’olfatto più sviluppato: tutte le razze

I pelosi hanno un fiuto infallibile, però esistono alcune razze di cani con l’olfatto più sviluppato rispetto ad altre. Vediamo quali sono

cane bianco e nero

Anche se non esiste un studio che determina se ci sono cani con l’olfatto più sviluppato di altri, è comunque fattibile stilare una classifica.

La classifica nasce dal fatto che, le razze a seguire, sono quelle che vengono impiegate in diversi lavori, per la loro caratteristica di essere dei grandi segugi. Ecco quindi quali sono le razze interessate.

Cani con l'olfatto più sviluppato: tutte le razze

Bloodhound

Questa razza è considerata davvero famosa, proprio per il loro naso; sono considerati dei grandi segugi. Questi infatti usano il naso, le orecchie e gli occhi per cacciare le proprie prede.

Cani con l'olfatto più sviluppato: tutte le razze

Venivano originariamente impiegati per la caccia ai cinghiali, ai cervi e per trovare anche persone disperse. In ogni caso, questi sono cani molto dolci, nonostante il loro essere degli incredibili cacciatori.

Beagle

Tra le razze di cani con l’olfatto più sviluppato, non si può non citare il Beagle; i cani di questa razza sono considerati i cani da caccia più piccoli in assoluto. Originariamente infatti venivano allevati con lo scopo di cacciare le lepri, ma ancora oggi sono famosi per la caccia al coniglio e come cani da rilevamento, soprattutto per la loro taglia così piccola.

Cani con l'olfatto più sviluppato: tutte le razze

Come tutti i cani da caccia, necessitano di continui allentamenti quotidiani, altrimenti potrebbe rientrare tra la razza di cani combinagui, nonostante le loro ridotte dimensioni.

Pastore tedesco

I cani di questa razza, tuttora vengono largamente utilizzati dalle forze dell’ordine e dalle forze militari, sia come cani da rilevamento che come cane da cattura.

Cani con l'olfatto più sviluppato: tutte le razze

Sono dei grandi lavoratori a tal punto da renderli degli incredibili cani da localizzazione e da salvataggio; non è strano infatti leggere che la razza di questi cani è famosa per il rilevamento di narcotici, esplosivi e mine.

Labrador Retriever

Anche il Labrador Retriever rientra tra le razze di cani con l’olfatto più sviluppato; questi cani sono molto popolari in tutto il mondo e sono cani molto dinamici, a tal punto da essere impiegati in diversissimi lavori.

Cani con l'olfatto più sviluppato: tutte le razze

Sono cani da caccia e il loro volontà e il loro fiuto hanno reso famosa questa razza in tutto il mondo. Anche loro sono famosi infatti per il rilevamento di narcotici ed esplosivi; sono anche ottimi cani da salvataggio sia di soggetti viventi che, purtroppo, anche di quelli deceduti.

Basset Hound

Questa razza non viene impiegata come cane da rilevamento anche se è famosa per la grande capacità di rilevare i profumi. In origine venivano allevati con lo scopo di cacciare lepri.

Cani con l'olfatto più sviluppato: tutte le razze

In ogni caso sono cani molto affettuosi, cercano costantemente un compagno di giochi che sia umano o della sua stessa specie. Necessitano di esercizio quotidiano, altrimenti la gestione potrebbe risultare particolarmente difficile.

Malinois belga

Nella classifica dei cani con l’olfatto più sviluppato infine rientrano anche i cani di questa razza; sono cani generalmente impiegati dalla polizia e dai militari. Sono allevati per le loro abilità lavorative, infatti sono pelosi che non riescono a stare fermi.

Cani con l'olfatto più sviluppato: tutte le razze

Impiegati come cani da frontiera, negli aeroporti e sono addestrati per rilevare esplosivi, narcotici e molte altre cose, anche pericolose. Questa razza è molto facile da addestrare e amano imparare e fare cose nuove.

In definitiva ecco la lista dei cani con l’olfatto più sviluppato; tuttavia bisogna precisare che tutti i cani hanno la grandissima capacità di percepire gli odori anche a metri di distanza, a differenza degli uomini. I cani sono creature meravigliose e ogni giorno sono in grado di dimostrare all’uomo, sempre qualcosa di diverso.