Cani della regina: cosa sono i dorgi e perchè a lei piacevano così tanto?

I cani hanno accompagnato la regina Elisabetta II per tutta la vita e oggi vi raccontiamo le caratteristiche di Corgi e Dorgi che probabilmente la avevano conquistata

L’8 settembre scorso, possiamo dire che il mondo è cambiato. Infatti, è venuta a mancare, all’età di 96 anni, la regina Elisabetta II del Regno Unito. Dopo ben 70 anni di regno, il Regno Unito ha perso una sovrana che, con infinito amore e senso del dovere, ha dedicato la vita al suo paese. Chiunque sapesse qualcosa in più della sua persona, saprà di certo che Elisabetta II, sin da piccola ha mostrato di avere una passione per cani e cavalli. Sono stati molti i cani della regina, più di 30. In particolare, Elisabetta II aveva molti Corgi e anche qualche Dorgi. Ma chi sono i Dorgi e perchè la regina amava molto queste due razze? Se siete curiosi di saperne di più continuate a leggere!

L’amore della regina per i Corgi è iniziato nel 1944 quando, a 18 anni, riceve il suo primo Corgi da compagnia: Susan. Le fu regalato perchè si era particolarmente affezionata al Corgi di suo padre, Dookie e ne voleva uno tutto per lei.

Foto di WikiImages da Pixabay

Non facciamo fatica a capire come mai alla regina piacessero così tanto. Il Corgi, infatti, è un cane allegro, simpatico e socievole. La simpatia, era una caratteristica tipica anche della regina: moltissime persone che hanno avuto l’onore di incontrarla, hanno raccontato che fosse sua usanza deliziare gli ospiti con qualche battuta che riusciva, in qualche modo, a sciogliere il ghiaccio.

Sono inoltre cani molto testardi e audaci. Queste caratteristiche, sicuramente piacevano alla regina, visto che a soli 25 anni era salita al trono e aveva dimostrato di avere un coraggio che non appartiene di certo a tutti.

Approfondimento: Tutto sulla razza Corgi

E il dorgi? Il dorgi, non è altro che un mix tra Corgi e Bassotto. Se è abbastanza chiaro perchè la regina ami particolarmente i Corgi, non è difficile nemmeno capire quali caratteristiche del bassotto fossero le preferite della sovrana. Il Bassotto, infatti, ha un carattere davvero molto simile a quello del Corgi, ma in più è davvero legatissimo alla famiglia. Legame, questo, che anche la regina sentiva fortissimo.

Foto di Lucio Liu da Pixabay

Conoscevate questa passione della regina? Fatecelo sapere nei commenti!

Leggi anche: I cani della regina Elisabetta II: i compagni fedeli di una vita reale (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati