Cani e lesioni degli occhi: istruzioni di primo soccorso

Cosa fare e come comportarsi, in caso di cani e lesioni degli occhi; la salute del vostro cane dipende anche dalle vostre attenzioni

Quando si parla di cani e lesioni degli occhi è necessario che l’attenzione sia sempre al massimo.

Procrastinare la visita dal veterinario potrebbe compromettere irrimediabilmente la vista del vostro cane; inoltre in caso di necessità, è fondamentale riuscire a prestare le prime cure, prima di raggiungere il veterinario. Ecco quindi cosa è necessario fare.

cane che guarda

Segni di un problema agli occhi

In caso di cani e problemi degli occhi, la prima cosa da fare è comprendere quali sono i segnali che si manifestano quando il cane accusa un problema a livello oculare. È possibile infatti che si manifesti la seguente sintomatologia:

  • Gonfiore delle palpebre
  • Rossore agli occhi
  • Scarico oculare anomalo
  • Prurito compulsivo
  • Bulbo oculare sporgente

cane che guardaQuesti sintomi possono intaccare uno o entrambi gli occhi; in ogni caso, è di fondamentale importanza riuscire ad intervenire nel più breve tempo possibile, per evitare che la situazione possa precipitare.

Primo soccorso in caso di detriti negli occhi

Se doveste notare che il vostro cane ha dei detriti o piccoli oggetti estranei nell’occhio, quello che è necessario fare è pulire approfonditamente l’occhio interessato, sperando che il cane sia collaborativo e che vi aiuti nella pulizia. Per pulire gli occhi, è consigliabile che avvolgiate il vostro cane in una coperta, per tenerlo fermo, e con una soluzione salina sterile, sciacquiate con acqua abbondante la parte interessata.

cane nero

È vietato l’utilizzo della soluzione liquida per le lenti a contatto; questa infatti può solo peggiorare la situazione. Nel caso in cui invece il cane sembra dare segni di aggressività, è necessario che lo conduciate dal veterinario, che potrebbe anche decidere di sedarlo, per riuscire ad intervenire con calma e tranquillità.

Primo soccorso per taglio sulla palpebra

Se vi doveste rendere conto che la palpebra del vostro cane è stata lacerata, è necessario che prima di portare il cane dal veterinario, puliate molto delicatamente la parte interessata. Avvolgete quindi il vostro cane sempre all’interno di una coperta, per fare in modo che questi resti fermo.

cane piccolo

Applicate quindi una leggera pressione sulla palpebra con una garza sterile, bagnata di soluzione salina; è importante che non strofiniate la parte, ma che continuiate sempre a fare delle piccole pressioni. Se la lesione dovesse essere grave, è fondamentale che vi rechiate immediatamente dal vostro veterinario, cercando di mantenere sempre la pressione sull’occhio.

Primo soccorso in caso di lacerazione del bulbo

Nel caso in cui il bulbo oculare del vostro cane si fosse danneggiato o fosse ostruito da un oggetto sporgente, è necessario, sempre dopo aver avvolto il cane in una coperta, posizionare un bicchiere di carta sull’occhio. Fissate quindi il bicchiere con un nastro, in modo tale che questo possa restare ben posizionato intorno all’occhio interessato del vostro cane. Non toccare, lavare o spostare l’oggetto; lasciate quindi il bicchiere e portate il vostro cane in tempi veramente brevi, dal veterinario, che analizzerà la situazione ed effettuerà il trattamento migliore per quel caso specifico.

cane e occhi

In definitiva, è purtroppo possibile incappare in cani e lesioni degli occhi; mantenere la calma è la cosa migliore da fare, per evitare che la situazione possa precipitare e il cane possa perdere l’occhio. Per qualsiasi altra informazione, contattate il veterinario, che potrà essere più specifico e raccomandarvi delle manovre da compiere, nel caso in cui si dovesse presentare una problematicità di questo tipo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati