Cani e menta piperita: gli fa male? La possono mangiare?

Ecco se cani e menta piperita possono essere abbinati o se la menta è considerato un ingrediente che non può essere somministrato al cane

cane che guarda

Quando si ha un cane, si tende a somministrargli del cibo o degli ingredienti che normalmente mangia l’uomo; ecco quindi se cani e menta piperita possono essere abbinati.

L’alimentazione del cane deve essere sempre tenuta sotto controllo, per garantire al cane una vita lunga e felice.

Cani e menta piperita: gli fa male? La possono mangiare?

Il cane può mangiare la menta piperita?

Alla domanda se cani e menta piperita possono essere abbinabili, la risposta non può essere sì o no! La menta piperita non risulta infatti essere tossica per i cani, ma alcuni pelosi possono stare male, mentre altri no. La risposta dipende dal grado di tolleranza del vostro cane a questo ingrediente.

Tuttavia è comunque preferibile che evitiate di somministrare al cane delle caramelle alla menta o altri prodotti che contengono lo xilitolo, perché questo risulta essere davvero dannoso per la loro salute.

Cani e menta piperita: gli fa male? La possono mangiare?

Lo xilitolo è un dolcificante naturale che può provocare casi di ipoglicemia, insufficienza epatica e perfino la morte del peloso che lo ingerisce. Per questo è necessario riuscire a prestare la massima attenzione, quando si ha intenzione di inserire nella dieta del cane un nuovo ingrediente, anche se all’uomo non crea nessun disturbo. Lo stomaco degli uomini è completamente diverso da quello dei cani e proprio per questo i cani possono stare più facilmente male, rispetto all’uomo.

Sintomatologia

Dopo aver affermato che non tutti i cani possono tollerare questo ingrediente, ecco la sintomatologia di un cane che fisicamente non tollera la menta. È possibile quindi riscontrare:

  • Vomito
  • Diarrea
  • Difficoltà nella respirazione
  • Letargia
  • Sangue rigettato con la tosse, nei casi più gravi

Cani e menta piperita: gli fa male? La possono mangiare?A causa di questa sintomatologia, il cane che non riesce ad assorbire correttamente la menta, rischia di stare davvero parecchio male. Se quindi potete fare a meno di somministrare questo alimento al cane, potrete evitare il rischio che il peloso possa stare male per colpa di questa pianta.

Nel caso in cui però voleste provare a somministrare la menta al cane, cercate di dargliene una quantità irrisoria per cercare di controllare un’eventuale sintomatologia. In ogni caso è sempre preferibile che informiate il vostro veterinario, nel caso in cui aveste deciso di inserire la menta nella dieta del cane.

Conclusione

Cani e menta piperita in definitiva possono essere abbinati solo nel caso in cui il cane riesce a ben tollerare questa erba, molto rinfrescante. Tuttavia la dieta del cane non necessita per forza della menta; questa infatti può essere omessa, senza che si corra il rischio di non rispettare il fabbisogno giornaliero del peloso.

Esistono però delle spezie e tantissimi cibi che fanno bene ai cani e che possono essere somministrati al peloso con estrema tranquillità. Per qualsiasi altra informazione o richiesta particolare è necessario rivolgervi al vostro veterinario; questi infatti conoscendo la storia clinica del vostro peloso, potrà consigliarvi o meno, non solo l’assunzione della menta piperita, ma anche l’assunzione di altri cibi o spezie.

Cani e menta piperita: gli fa male? La possono mangiare?

È bene ricordare inoltre che la salute del peloso dipende anche e soprattutto da ciò che mangia; fargli mangiare, per forza, qualsiasi cosa, può compromettere la salute di Fido anche in maniera irrimediabile.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: