Cani ed espressioni facciali umane: sanno dire la differenza?

Cani ed espressioni facciali umane: Fido comprende il nostro umore e le nostre emozioni guardandoci in faccia? Troviamo insieme una risposta.

cani ed espressioni facciali umane

Siamo arrabbiati? Siamo felici? Fido è in grado di distinguere le nostre emozioni? Vediamo che rapporto esiste tra cani ed espressioni facciali umane.

Il cane è considerato da noi umani empatico ed intelligente. Questo pensiero a volte ci crea delle aspettative sulla comprensione del cane. È interessante, però, notare come queste aspettative siano fondate. Il cane, infatti, ha delle capacità che lo rendono il compagno di vita adatto per l’essere umano.

Impressione o realtà?

Chiunque abbia mai avuto un cane, si è sempre chiesto se è in grado di decifrare le nostre emozioni attraverso la nostra mimica facciale. Siamo felici? Siamo arrabbiati? Qual è la reazione del cane?

Se hai mai posseduto un cane, è probabile che tu abbia notato come reagisce in modo diverso in base all’espressione facciale che si trova di fronte o quando provi emozioni diverse.

Cani ed espressioni facciali umane: sanno dire la differenza?

La scienza ha avviato degli studi ed ha confermato che le nostre ipotesi da proprietari di cani erano corrette: i cani possono davvero notare la differenza tra espressioni facciali felici e arrabbiate.

Reazioni

Se parliamo della relazione “cani ed espressioni facciali”, sicuramente dobbiamo considerare la reazione del cane non appena nota questi cambiamenti nel nostro volto. È proprio la sua reazione a farci capire se si rende conto o meno del nostro cambiamento d’umore.

Cani ed espressioni facciali umane: sanno dire la differenza?

Proviamo a sorridere al nostro cane. Cosa succede? Se il cane è in grado di riconoscere la felicità nel nostro volto, i suoi gesti spontanei includeranno sicuramente uno scodinzolio sempre più frequente, un senso di euforia e, sicuramente, una corsa verso di noi.

E se siamo arrabbiati? Se Fido ci vede agitati, farà solo una cosa: allontanarsi. Quando non è il momento di giocare, il cane lo sa. Ci lascerà sfogare e soltanto dopo, quando la calma sarà tornata nel nostro volto, ci verrà incontro.

Addestrare Fido o no

Apparentemente, potrebbe sembrare che serva un percorso di addestramento per far sì che il cane riconosca immediatamente la mimica facciale e si comporti di conseguenza.

Certo esistono dei corsi di addestramento dedicati proprio a questo, ma nella maggior parte dei casi, non sono poi così necessari.

Cani ed espressioni facciali umane: sanno dire la differenza?

Ogni cane è un caso a sé ovviamente. Ma il processo di riconoscimento della mimica facciale, avviene in automatico. Quando passi del tempo con Fido e condividi con lui tanti momenti, felici e tristi.

È proprio in questo momento che il cane ha la possibilità di associare le tue espressioni alle tue emozioni e al tuo cambiamento di umore.